Francesco

Francesco

Visual & Interaction designer per progetti digitali e analogici di comunicazione. è stato Creative Direction di Dada nel periodo della new economy, è attualmente co-fondatore di Studio Kmzero, uno degli studi di comunicazione visiva più rappresentativi d'Italia, all'interno del quale hanno preso vita Nuuxo llc, startup digitale di sviluppo di App e ZetaFonts.com, foundry internazionale di caratteri tipografici made in italy.

Luca Sofri

Luca Sofri

Giornalista e conduttore radiofonico. Fino al 2009 ho presentato il programma di Radio2 "Condor", oltre ad aver condotto "Otto e Mezzo" e "Passato Prossimo" sulla rete televisiva La7. Dagli spunti raccolti sul mio blog "Wittgenstein" nasce l'idea di lanciare una nuova realtà editoriale. Così, nel 2010 fondo il giornale online "Il Post", di cui oggi sono direttore. Sono anche uno dei sostenitori del progetto politico "iMille".

Loretta Napoleoni

Loretta Napoleoni

Economista e saggista. Mi sono occupata in modo approfondito dello studio dei sistemi finanziari ed economici attraverso cui il terrorismo gestisce le proprie reti organizzative in tutto il mondo. Nata e cresciuta a Roma, vivo da molti anni nel Regno Unito, a Londra.

lorenzomannella

lorenzomannella

Gianluca Dettori

Gianluca Dettori

Musicista, surfer e venture capital. Nel 1999 fondo Vitaminic, il primo distributore discografico digitale in Europa. Ho vissuto in prima persona l'evoluzione dell'industria della musica dall'analogico al digitale. Nel 2006 lancio dPixel, la società di venture capital per le internet startup. Oggi sono anche board member del progetto Sardex, il circuito di moneta virtuale nato in Sardegna.

Roberto Bonzio

Roberto Bonzio

Sono un giornalista curioso. Che dopo 30 anni in redazione (Il Gazzettino, Il Giorno, agenzia internazionale Reuters) ha deciso di lasciare il posto fisso inseguendo lo spirito d'impresa di italiani di ieri e di oggi, raccontandolo con un progetto multimediale, interamente ideato, realizzato e sviluppato da solo. Partito con sei mesi trascorsi con famiglia a Silicon Valley, oggi Italiani di Frontiera ha uno sviluppo online (sito, video YouTube, pagine di Social Network) ed uno dal vivo con conferenze e seminari che sono storytelling multimediali di forte impatto. Con in cantiere un libro, uno spettacolo teatrale e un programma tv.

Massimo Banzi

Massimo Banzi

Sono un maker cresciuto giocando con i circuiti elettronici, tanto da maneggiare il mio primo saldatore all'età di 12 anni. Nel 2005 ho fondato il progetto Arduino, la scheda a microcontroller open source made in Italy che viene utilizzato dai creativi di tutto il mondo. Sono stato professore associato all’Interaction Design Institute di Ivrea, al CIID di Copenhagen. Ora insegno alla SUPSI di Lugano

Zoe Romano

Zoe Romano

Laureata in filosofia e appassionata di tecnologia, ho partecipato alla creazione di iniziative di attivismo sociale sulla precarietà come San Precario e il suo anagramma Serpica Naro. Ho co-fondatol progetto pilota europeo di moda collaborativa Openwear.org attivo dal 2009 al 2012 e Wefab.it, una serie di eventi per la diffusione della digital fabrication e dell'open design in Italia. Mi occupo di strategia digitale e tecnologie indossabili per Arduino.

Alberto D'Ottavi

Alberto D'Ottavi

Giornalista, blogger, docente, imprenditore. Scrivo di tecnologia, cultura e società dal 1991. Sono autore di tre libri, compreso uno del 2006 su Web 2.0 e Social Media. Insegno alla scuola di Media Design in NABA. Sono co-fondatore di Blomming, tra le prime startup europee ad aprire il Social Commerce a tutti. Nel 2010 sono stato incluso tra i Top 1.000 Twitter Tech Influencers Worldwide da Edelman, e Wired.it mi ha considerato tra i 50 italiani da seguire su Twitter e Facebook nel 2011. Svolgo consulenza strategica su ambienti digitali e open innovation per grandi aziende. Credo fermamente nell'idea di una imprenditoria nuova e aperta. Ho un blog (in italiano) dalla fine del 2005, Infoservi.it. Recentemente ho aperto un blog in inglese su Forbes.com.

Ilaria Capua

Ilaria Capua

Virologa e veterinaria nominata tra i Top 50 Scientists da Scientific American. Oltre al mio lavoro di ricerca sull'influenza aviaria, mi occupo di scienza open source e di trasparenza dei dati genetici dei virus influenzali. Oggi sono responsabile del Dipartimento di Scienze Biomediche Comparate presso l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, dove lavorano 70 ricercatori italiani e stranieri. Nel 2011sono stata premiata con il Penn Vet Leadership Award.

Giovanni Bignami

Giovanni Bignami

Scienziato e divulgatore. Faccio ricerca in astrofisica e spazio sia in Italia che all'estero. Sono professore di astronomia presso l'Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia e ho lavorato all'organizzazione di numerose missioni spaziali. Accademico dei Lincei e membro dell’Accademia di Francia, sono tra gli scienziati più autorevoli nella ricerca astrofisica e spaziale. Dal 2007 al 2008 sono stato Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana. Nel luglio 2010 sono stato eletto, primo italiano, presidente del Cospar, il comitato mondiale della ricerca spaziale. Dall’agosto 2011 sono Presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Sono molto attivo nella divulgazione con libri, articoli, conferenze e programmi televisivi.

Nicola Nosengo

Nicola Nosengo

Giornalista freelance, scrivo per Wired Italia, Nature e The Economist. Ho collaborato con molte altre testate tra cui Mente e Cervello, L'Espresso e Le Scienze. Mi occupo di temi scientifici e in particolare di tecnologia, neuroscienze e medicina. Insegno al Master in Comunicazione della Scienza della SISSA di Trieste e dal 2007 al 2010 ho fatto parte dell'ufficio comunicazione dell'Agenzia Spaziale Italiana. Ho pubblicato il volume L'estinzione dei tecnosauri (Sironi, 2003) e, con Daniela Cipolloni, Compagno Darwin (Sironi 2009).

Alberto Cottica

Alberto Cottica

Economista e musicista. Mi occupo di economia creativa e digitale, con un forte interesse per le politiche di sviluppo. Collaboro con il Consiglio d'Europa e l'European Center for Living Technology. Sono stato musicista rock con i Modena City Ramblers e i Fiamma Fumana, ma sto cercando di smettere.

Ernesto Belisario

Ernesto Belisario

Avvocato e geek. Grazie alla felice intuizione di uno dei miei Maestri, sono riuscito a fare delle mie due passioni una professione: mi occupo di diritto delle nuove tecnologie e di innovazione nella Pubblica Amministrazione, in particolare dei profili giuridici dell’e-gov e dell’open-gov. Ne parlo nelle aule delle Università e dei Tribunali e ne scrivo sulla carta e, soprattutto, sul Web. Anche qui.

Mario Cucinella

Mario Cucinella

Architetto green attivo nel campo della progettazione sostenibile. All'inizio degli anni '90 lavoro con il team di Renzo Piano a Genova e Parigi. Nel 1999 torno in Italia e apro il mio studio a Bologna. Oggi sono visiting Professor alla Nottingham University e lecturer presso altre scuole europee di design e architettura. Nel 2007 lancio il progetto per la realizzazione di una casa da 100mila euro a basso impatto ambientale.

Alessandra Viola

Alessandra Viola

Giornalista scientifica freelance con una passione per i viaggi e lo studio. Collaboro con diversi quotidiani, settimanali, mensili e programmi tv. Nel 2011 ho condotto il Festival della Scienza Live di Genova e sono anche regista di documentari e autrice di sceneggiature e programmi RAI. Ho un Ph.D in Scienze della Comunicazione e ne sto prendendo un altro in Scienze Agrarie e Ambientali. Nel 2007 ho vinto la borsa di studio assegnata dalla Fondazione Armenise-Harvard in collaborazione con l’Ugis (Unione italiana giornalisti scientifici) per il miglior articolo scientifico dell’anno.

Carlo Ratti

Carlo Ratti

Architetto e ingegnere. Dirigo il MIT Senseable City Lab, dove ci occupiamo del futuro del design. Faccio anche parte dello studio carlorattiassociati - walter nicolino & carlo ratti di Torino, con cui abbiamo realizzato un progetto di cucina smart. L'idea alla base di tutto è che nel 2013 anche la lavatrice sarà connessa a Internet.

Silvia Vianello

Silvia Vianello

PhD in Economia. Sono docente di Marketing presso la SDA Bocconi di Milano e fondatrice di Reinventami. Ho lavorato come Professore e Consulente a Parigi, New York e Houston. Sono consulente strategico di marketing digitale, innovazione ed ecosostenibilità. Conduco la trasmissione Smart&App, la tecnologia che migliora la vita, in onda su La3.

Marco Zamperini

Marco Zamperini

Sono un "Technology evangelist" e non smetto mai di raccontare al mondo perché le aziende e le persone devono credere nella forza della Rete. Dopo un passato da surfer mi sono dedicato alle ICT, lavorando spalla a spalla con I.NET, il primo internet service provider italiano. Oggi sono Chief Innovation Officer presso NTT DATA ITALIA. Se Internet ha preso piede in Italia è anche un po' colpa mia.

Vincenzo Cosenza

Vincenzo Cosenza

Sono social media strategist e responsabile della sede romana di BlogMeter. Prima in Microsoft Italia e Digital PR. Su Vincos.it ospito i miei studi sui social network, il primo Osservatorio su Facebook in Italia, e le mie analisi dei fenomeni della rete. In libreria con "Social Media ROI" (Apogeo, 2012) e "La società dei dati" (40K, 2012).

Francesco Piccinini

Francesco Piccinini

A volte dico che sono un finto giornalista. Una cosa è certa, il mio cuore resta sempre ad AgoraVox Italia, il progetto di giornalismo partecipativo di cui sono stato direttore. Da dicembre 2011 sono Digital Manager del Gruppo Editoriale Caltagirone. Nel 2010 ho collaborato a "Strozzateci Tutti", il libro/blog/manifesto contro le mafie che ci ha portati fino a Scampia.

Selene Biffi

Selene Biffi

Imprenditrice sociale, ho lanciato la mia prima startup, Youth Action for Change, a 22 anni con soli 150 Euro. Passo poi a Forgotten Diaries, piattaforma di citizen journalism per notizie dai conflitti dimenticati. Dopo sei mesi in Afghanistan lancio Plain Ink e i suoi fumetti educativi. Già consulente ONU, sono anche Young Global Leader al World Economic Forum. Faccio parte del consiglio direttivo della Fondazione per l'Innovazione del Terzo Settore (Banca Prossima) e della Task Force sulle Startup Innovative del Ministro Passera.

Angela Morelli

Angela Morelli

Information Designer nominata Young Global Leader 2012 dal World Economic Forum per la passione nel disseminare il concetto di acqua virtuale. Dopo la laurea in Ingegneria al Politecnico di Milano ho frequentato un Master in Disegno Industriale. Nel 2005 mi sono trasferita a Londra e ho completato un Master in Communication Design alla Central St Martins specializzandomi in Information Design. Il mio quartier generale è Oslo dove collaboro con il Knowledge Centre per migliorare la comunicazione di informazione scientifica a dottori e pazienti. Sono Associate Lecturer alla Central St Martins di Londra. Adoro insegnare.

Arianna Bassoli

Arianna Bassoli

Interaction designer e startupper. Ho passato diversi anni all’estero come ricercatrice. Tra le altre cose, ho lavorato al Media Lab Europe e ho fatto un dottorato alla London School of Economics. In Italia ho lavorato nel think thank tecnologico del Miur durante il governo Monti. Ora sto a Berlino, dove lavoro sulla mia startup, frestyl: un servizio per promuovere e scoprire musica dal vivo.

Christian Miccoli

Christian Miccoli

Amministratore delegato di Che Banca! dal 2008. Dopo la laurea alla Bocconi inizio a lavorare per Ibm, dove passo dal settore marketing a quello programmazione. Sono gli anni '90: il boom di Internet è alle porte e le idee prendono forme mai viste prima. Sono uno degli ideatori di Rasbank e Conto Arancio, pionieri dell'online banking.

Francesco Canovaro

Francesco Canovaro

Visual & Interaction designer per progetti digitali e analogici di comunicazione. Sono stato Creative Direction di Dada nel periodo della new economy. Sono co-fondatore di Studio Kmzero, uno degli studi di comunicazione visiva più rappresentativi d'Italia, all'interno del quale hanno preso vita Nuuxo llc, startup digitale di sviluppo di App e ZetaFonts.com, foundry internazionale di caratteri tipografici made in italy.

David Casalini

David Casalini

Cofondatore e Amministratore Delegato di RnDlab, progettiamo e gestiamo CheFuturo!, StartupItalia e decine di altri progetti che uniscono contenuti, social network e tecnologia ad un approccio agile e a dati possibilmente open. Innamorato di Chiara e papà di Giulia e Lorenzo. Corro sempre, raramente con le scarpe giuste e in un parco.

Riccardo Luna

Riccardo Luna

Giornalista, sono stato il primo direttore dell'edizione italiana di Wired e promotore della candidatura di Internet al Nobel per la Pace. Sono appassionato di "storie idee e persone che cambiano il mondo" e in particolare l'Italia. Dal settembre 2011 scrivo di innovazione su La Repubblica. Ho rubriche anche su Wired, Vanity Fair e Traveller. Il mio blog è su Il Post. Dal gennaio 2012 sono presidente di wikitalia, associazione che si propone di diffondere trasparenza, open data e partecipazione nella politica italiana usando la rete. Sono coordinatore dell'Innovation Advisory Board di Expo2015 e membro del board di Oxfam e di Building Green Futures. Di CheFuturo! sono il direttore responsabile.

Elena Favilli

Elena Favilli

Giornalista e startupper. Dopo gli studi di semiotica all'università di Bologna volo negli Usa con una borsa di studio per il New Media Program della Berkeley Graduate School of Journalism. Ho lavorato per Rai, La Repubblica, Il Post e McSweeney’s. Insieme a Francesca Cavallo ho fondato Timbuktu, l'iPad magazine per bambini. Grazie a questo progetto abbiamo vinto il contest Mind the Bridge: andiamo a San Francisco per far decollare la nostra startup.

Frieda Brioschi

Frieda Brioschi

Informatica e freelance. Il mio primo portatile è stato un 286 Zenith che mi ha tenuto compagnia fin dai tempi delle medie. Inizio a contribuire a Wikipedia nel 2003 e due anni dopo vengo eletta presidente di Wikimedia Italia. Mi occupo di open culture e di progetti wiki. Sono una persona che non smette mai di essere curiosa.

Quintarelli e Sacco

Quintarelli e Sacco

Sono Stefano Quintarelli e sono un informatico e responsabile dell'area digital del Gruppo 24Ore. Nel 1989 sono stato co-fondatore di Miners, l'associazione che ha diffuso la Rete all'università di Milano. Nel 1994 sono tra i fondatori di I.NET, il primo Internet Service Provider d'Italia a carattere business. Sono tra i promotori di Aiip, Clusit e Aipsi. Io sono Francesco Sacco, managing director del centro di ricerca EntER della Bocconi. Mi occupo dell'impatto delle tecnologie e del software sulle strategie aziendali. Sono un advisor specializzato nel campo dell'eBusiness e mi interesso di sviluppo tecnologico ed economico.

Molinari e Barbara

Molinari e Barbara

Luca: storico dell'architettura e curatore, da anni vivo sulla tratta Milano (casa e studio) e Napoli (università). Dopo essere stato curatore della Sezione Architettura della Triennale di Milano (2001-2005), ho diretto il Padiglione Italia alla 12 Mostra Internazionale Biennale di Venezia e da 5 anni mi occupo di FMG spazio per l'architettura a Milano. Anna: architetto, insegno in Italia e all'estero. Svolgo le mie ricerche presso il campus di Piacenza del Politecnico di Milano. Nel 2010 il mio lavoro "Kairos e Cronos" è entrato a far parte della XII International Exhibition of Architecture alla Biennale in Venezia. Due anni fa ho aperto con Luca lo studio viapiranesi srl, un laboratorio aperto e sperimentale di architettura e design.

Guest

Guest

CheFuturo! invita a bordo le persone che hanno grandi storie da raccontare. Qui trovate i contributi di uomini e donne che stanno cambiando il mondo con la forza delle idee.

Storie

Storie

A noi di CheFuturo! piacciono le storie. Ecco perché in questo spazio trovate i racconti di innovazione che ci sono arrivati direttamente dalla rete. Per raccontarci le vostre idee e progetti potete utilizzare la pagina "Raccontaci la tua Storia". Vi aspettiamo.

Posta

Posta

Questo è lo spazio dove rispondiamo alle vostre domande, suggerimenti e curiosità. Per entrare in contatto con la redazione di CheFuturo! potete scrivere un'email all'indirizzo: redazione@chefuturo.it

Antonio Amendola

Antonio Amendola

Fotografo e fondatore di Shoot4Change (S4C), il network internazionale di volontariato fotografico sociale. Sono un sostenitore della crowdphotography, l'idea secondo cui la partecipazione dal basso sia il miglior modo per raccontare la realtà che ci circonda. E portare davanti agli occhi di tutti le storie invisibili e dimenticate di questo mondo.

Leandro Agro'

Leandro Agro'

Interaction designer. Ho fatto Domus Academy, vissuto in vari luoghi, co-fondato qualche azienda (Altoprofilo, Srlabs, WideTag, Frontiers) e lavorato in altre (oggi sono Global Director UX in Publicis Healthware). 
Wired mi ha chiamato ItAliens, un “Italiano di Frontiera” capace di vincere l’Apple Design Project nel '97. Sono organizzatore di Frontiers of Interaction e uno dei 14 Visionari scelti per immaginare il Futuro dell’Italia nel 2050, alla Biennale di Architettura di Venezia. Mentre un mio caro Professore mi diceva: ”tu sei un mal di testa per questo Paese”.


Aldo Pecora

Aldo Pecora

Ho ventisei anni e sono calabrese. Sono giornalista, scrittore, e lavoro come autore (precario) per Rai Educational. Non scrivo per vivere, vivo per scrivere. Sono un agitatore, un guastafeste, un impiccione, perché chi non è rivoluzionario a vent'anni a quaranta è un farabutto. E' così che nel 2005 partendo dalle strade di Locri ho fondato "Ammazzateci Tutti", il movimento che oggi - soprattutto grazie al web - è la più grande organizzazione giovanile antimafia d'Italia.

Alex Giordano

Alex Giordano

Fin da bambino gioco con tutte le tecnologie per la comunicazione (fax, fotocopiatrice, radio, modem). Sono co-fondatore di Ninjamarketing.it e digital marketing strategist consultant per diverse aziende italiane. Docente di Netnografia e Brand Reputation presso l’Università di Urbino e di Salerno, Addvisory Board del progetto di ricerca “Responsible Business in the Blogsphere” presso il Center for Corporate Values della Copenhagen Business School e Membro dello IADAS (Accademia di Arti e Scienze Digitali di New York). Attualmente sono co-direttore del Centro Studi Etnografia digitale dove mi occupo di Societing e Social Innovation.

Lorenzo Mannella

Lorenzo Mannella

Freelance e biotecnologo, ho studiato funghi e biomasse fino a qualche anno fa. Con la tesi all'estero ho scoperto che in Danimarca c'è di tutto tranne che del marcio, ma ho scelto di tornare in Italia. Soprattutto perché lassù non ci sono montagne. Oggi scrivo di scienza, internet e innovazione per Galileo, Wired.it e altre testate. Vivo a Roma, dove collaboro con la redazione di CheFuturo! e mi ostino a prendere la metro.

Marco Magnocavallo

Marco Magnocavallo

Imprenditore e angel investor. A 10 anni smanettavo con Commodore, NUA, Itapac e BBS, rigorosamente di nascosto dai miei genitori. Nel 1996 fondo la web agency Communicate!, Litebox tra il 2000-2002 e Blogo nel 2004. Nel 2010 ho cofondato cofondato Tipsandtrip. Oggi faccio lo startup mentor e il venture partner con l'italiana Principia.

Report

Report

Avete partecipato da poco a un evento di innovazione e volete raccontarci come è andata? Se volete condividere con noi i vostri appunti, immagini ed esperienze inviate un'email con in oggetto il tag [Report] all'indirizzo di posta: redazione@chefuturo.it

Idee

Idee

Per cambiare il mondo ci vogliono idee nuove, tutti i giorni. Qui raccogliamo i suggerimenti e le proposte più interessanti e innovative. Se volete segnalarci le vostre, inviate un'email con in oggetto il tag [Idee] all'indirizzo di posta: redazione@chefuturo.it

Stefano Bernardi

Stefano Bernardi

Startupper ed angel investor. Mi sono licenziato da dPixel, il mio lavoro da sogno nel Venture Capital in Italia, per venire a cercare fortuna oltreoceano. Ora sono nel founding team di Betable, con cui abbiamo raccolto milioni di dollari di venture capital, e vivo a San Francisco con la mia fantastica moglie. Nel frattempo ho fondato Italian Startup Scene, dove siamo quasi in 10 mila, ed HackItaly. Ho investito in 5 startup e sono stato scelto per "fare l'ombra" di Dave McClure da 500startups. Ho 25 anni.

Paolo Privitera

Paolo Privitera

Innovatore e imprenditore. La mia prima startup l'ho fondata in Italia quando avevo 18 anni, poi mi sono trasferito negli States. In Silicon Valley ho fondato Doochoo, la piattaforma online che ha dato vita a Pick1.com. Tutte le mie energie adesso sono focalizzate in questo progetto che sto portando avanti dentro al programma Start-Up Chile. Vi posso assicurare che è un'esperienza davvero unica.

Martina Pennisi

Martina Pennisi

Molto milanese e molto sorridente. Giornalista. Freelance con soddisfazione. Collaboro con Wired Italia, Corriere della Sera, Style.it e altri. Su CheFuturo! mi occupo dell'Agenda.

Augusto Coppola

Augusto Coppola

Imprendrenditore e manager. Sono uno degli ideatori e il presidente di InnovAction Lab. Ho fatto parte del team dei fondatori di due startup internazionali, spendendo parte degli ultimi 15 anni a presentare le aziende a clienti, partner ed investitori in molti paesi europei, America, Asia ed Africa. Sono co-chair della Governance di BAIA Italia. Sono anche advisor e board member di diverse startup innovative, consulente di fondi di investimento privato e speaker sui temi dell'innovazione e del rapporto tra startup e Venture Capital.

Giampaolo Colletti

Giampaolo Colletti

Appassionato di web tv, nuove professioni e comunità in rete. Su ispirazione di Carlo Freccero nel 2004 ho fondato Altratv.tv, osservatorio e network delle web tv italiane. Nel 2007 ho co-fondato l’osservatorio sull’enterprise generated content dell’Università Bocconi di Milano. Scrivo per Nòva24 e ho un blog sul Fatto Quotidiano. Ho lavorato prima in Vodafone e poi in Technogym, accendendo le rispettive web tv aziendali. Per Sole24Ore ho pubblicato “TV fai-da-web” (2010), “Wwworkers: i nuovi lavoratori della rete” (2011), “Vendere con le community” (2012) e “Social TV” (2012).

Ilaria Orfino

Ilaria Orfino

Appassionata di innovazione, diritto delle nuove tecnologie, tematiche sociali, persone ed idee che cambiano il mondo. Prima di approdare a CheFuturo! ho lavorato nel settore marketing e ricerca sociale a Roma. La mia citazione preferita - e che più mi rispecchia - recita: "Volli, sempre volli, fortissimamente Volli".

Video

Video

Qui trovate tutti i video che raccontano il futuro come piace a noi. Se anche voi avete girato un video che parla di innovazione segnalatecelo all'indirizzo email: redazione@chefuturo.it

Marco Massarotto

Marco Massarotto

Fondatore e AD dell’agenzia di comunicazione Hagakure, che opera dal 2006 con le principali aziende italiane e internazionali gestendone la comunicazine digitale e in particolare quella sui Social Media. Tra i nostri clienti figurano Fiat, Telecom Italia, Microsoft, Nestlè, Unilever, L'Oreal, Danone, Bulgari, Ikea, Nivea e molti altri. Sono anche autore di due libri sull’argomento (InternetP.R. Il dialogo in rete tra aziende e consumatori, Apogeo Feltrinelli 2008 e Social Network, costruire e comunicare identità in rete, Apogeo Feltrinelli 2011) e docente presso svariati master (Luiss, Bocconi, IULM, Università di Siena e Padova).

Antonio Savarese

Antonio Savarese

Giornalista freelance, scrivo di nuove tecnologie, IT Governance, open source, Web 2.0 e digital divide. Sono responsabile, per la rivista Data Manager, della rubrica “CIO Evolution”. Sono anche segretario del Comitato Tecnico Scientifico di Technologybiz.

Caterina Policaro

Caterina Policaro

Docente di ruolo nella secondaria II grado dal 2007 e formatrice in corsi in presenza e online. Mi occupo di didattica, e-learning, formazione e insegnamento/apprendimento con le nuove tecnologie, formazione ai docenti e non solo su social media, LIM (Lavagne interattive multimediali) ecc. Dal 2002 aggiorno quasi quotidianamente il blog divulgativo Catepol.net e scrivo anche altrove nel web. Sono co-autrice del Vademecum Pubblica Amministrazione e Social Media. Abito con piacere la rete che condivide conoscenza con il nickname catepol (su tutti i social network o quasi).

Fabio Chiusi

Fabio Chiusi

Classe 1980, udinese, ho conseguito due lauree (Economia e Filosofia) a Udine e Milano, e un master in Filosofia della Scienza alla London School of Economics. Dopo qualche esperienza come ricercatore universitario a progetto, apro il blog ilNichilista e inizio a collaborare con l'Espresso, occupandomi di politica e libertà di espressione in Rete. Poi un anno a Lettera43.it, e la scelta di ritornare freelance. Ora collaboro con La Lettura del Corriere della Sera, l'Espresso e Linkiesta. Sono autore di due saggi pubblicati da Mimesis, a tema la retorica dell'odio in Rete e il caso WikiLeaks. Scrivo principalmente di governance di Internet, tecniche di repressione e dissidenza digitale, conseguenze sociali e politiche dello sviluppo tecnologico.

Luca Corsolini

Luca Corsolini

Giornalista sportivo e appassionato di comunicazione. Sono un curioso, in particolare di quei meccanismi che rendono la partecipazione una forma di comunicazione. Per Sky curo Social Games, la trasmissione dedicata al sesto cerchio olimpico, ovvero i Giochi per come rappresentati in rete. Ho lavorato per aziende quali Adidas, organizzazioni sportive di ogni genere, e mi diverto a parlare di comunicazione. Credo che il bello dello sport non siano i risultati, ma il suo essere il migliore e il più collaudato dei social network.

Maurizio Napolitano

Maurizio Napolitano

Da piccolo avevo due passioni: l'informatica e la pallavolo. Ma all'università ho studiato sociologia nella mia città, Trento. Nonostante tutto, le due passioni non mi hanno mai abbandonato. Oggi sono diventate due mestieri: l'allenatore di pallavolo professionista (serie A austriaca) e il ricercatore in informatica. Dovendo scegliere tra i due, ho deciso di tenere il primo come una passione e di fare del secondo la mia attuale professione. Sono ricercatore presso la Fondazione Bruno Kessler di Trento, dove mi occupo di software libero e open source, beni digitali, open data, reti sociali, cartografia, OpenStreetMap. Open Knowledge Foundation mi ha scelto come suo portavoce in Italia, Italian Linux Society come presidente.

Persico e Iaconesi

Persico e Iaconesi

Siamo Oriana e Salvatore: a cavallo fra arte, ricerca, interaction design e comunicazione. Lavorano insieme dal 2006 sotto il marchio di AOS (Art is Open Source) dando vita a opere e performance di interesse globale. Abbiamo partecipato a festival ed eventi internazionali, esponendo in musei e gallerie. Contribuiamo regolarmente alla comunità scientifica attraverso l'insegnamento accademico in diverse università, istituti e master. Il nostro è un "stato di workshop permanente".

Giovanni Menduni

Giovanni Menduni

Ingegnere ambientale, sono il coordinatore dell'Area Programmazione, Sostenibilità e innovazione presso il Comune di Firenze. Mi occupo di ICT management, politiche di sostenibilità ambientale, pratiche di e-gov, smart city, cloud computing e sviluppo della banda larga.

Mauro Del Rio

Mauro Del Rio

Laureato al Politecnico di Milano, dopo una carriera da top manager tra Marconi Group e Accenture, nel 1999 con un portatile e il mio indirizzo email fondo Buongiorno, che in 10 anni diventa una multinazionale leader nello sviluppo di soluzioni per fruire di contenuti basate sul browser per l’ecosistema mobile servendo direttamente i clienti di 130 operatori mobili. Lo scorso agosto la giapponese Ntt DOCOMO ha portato a termine l’acquisizione di Buongiorno rilevandone l’intero capitale sociale e confermandomi come Presidente del board per dare impulso a questa nuova fase. Sono sposato e ho due figli.

Andrea Cardoni

Andrea Cardoni

Appassionato di cose nuove da fare e di belle storie da raccogliere. Sono stato preceduto da generazioni di viaggiatori per lavoro dai quali, fin da piccolo, ho sentito parlare di Africa e quando sono diventato grande abbastanza ci sono andato. E ci sono tornato per coltivare insieme a Tulime onlus. Mi occupo della comunicazione dei volontari delle pubbliche assistenze Anpas. E racconto le loro storie, storie di SUV: Sono Un Volontario. Ho trovato l’innovazione nelle mani di una contadina della Tanzania, in quelle di una famiglia di apicoltori nel Parco Nazionale d’Abruzzo e nella mano destra di mio nonno che chatta con me quando sono lontano.

Davide Dattoli

Davide Dattoli

Laureando in Economia, si occupa di strategie digitali con un focus particolare in Social Media Marketing e mondo mobile. Dopo aver fondato una delle prime agenzie di Social Media in Italia oggi si dedica a Talent Garden, network di coworking specializzato in web e comunicazione che vuole cambiare l’approccio al lavoro digital. Insieme ad alcuni amici è CoFounder di SaveTheMom, una piattaforma per la gestione della famiglia. E' consulente per vari editori nello studiare nuove strategie di comunicazione online.

Federico Morello

Federico Morello

19 anni, mi occupo di banda larga, innovazione e agenda digitale. A 13 anni ho sconfitto il digital divide nella zona in cui vivo, poi ho continuato a fare il Robin Hood della rete portando internet dove non c’é. Sono un Digital Life Coach per aziende e amministrazioni pubbliche: curo la digitalizzazione, la comunicazione e l’ideazione di nuovi prodotti e servizi per assicurare la gestione integrata ed efficiente della vita digitale. Il Presidente Napolitano mi ha nominato Alfiere della Repubblica. Sono Young Advisor per l’Agenda Digitale della VicePresidente della Commissione Europea Neelie Kroes. Scrivo, guardo, ascolto, dormo, leggo e sto ricominciando a correre

Marcello Cividini

Marcello Cividini

Chef, giornalista, blgger e docente universitario presso l'Università Ca’ Foscari di Venezia e il Politecnico di Milano. Ho fondato China Partner e sono CEO di Coupon Line. Svolgo anche attività di fund raising per le agenzie delle Nazioni Unite e ho fondato il master SNID (Social Network Influence Design) a Milano.

Alberto Onetti

Alberto Onetti

Da sempre provo ad insegnare Management ed Entrepreneurship all'università (sono professore alla Facoltà di Economia dell’Università degli Studi dell’Insubria di Varese e Visiting Professor a San Francisco State University) e seguo startups. Dal 2009 sono Chairman della fondazione californiana Mind the Bridge Foundation, con cui diamo un contributo per sostenere l’imprenditorialità e l’innovazione in Italia.

Alex Corlazzoli

Alex Corlazzoli

Giornalista per passione, maestro per caso e con amore, scrittore. La mia università sono state le strade del mondo: i vicoli di Palermo, le vie polverose del Mozambico, del Senegal, della Siria, della Giordania; le baraccopoli di Nairobi; i grattacieli di Shanghai e le lezioni di resistenza degli zapatisti nella Selva Lacandona. Ho operato per dieci anni in carcere fondando il giornale “Uomini Liberi”. Scrivo per “Il Fatto Quotidiano” dove tengo anche un blog e “Altreconomia”. Curo inoltre la rubrica “L’Intervallo” su Radio Popolare. In classe cerco di far lezione con innovazione che è anche rivoluzione per la scuola italiana.

Marco Marinucci

Marco Marinucci

Angel investor, startupper, kitesurfer e sognatore. Nel 2007 fondo la Mind the Bridge foundation di cui sono alla guida. Ho trascorso gli ultimi 7 anni a Google in California, gestendo le partnership strategiche.Lascio Google per dedicarmi anima e corpo ad investire in startup. Vivo (felice) a San Francisco circondato da bellissime donne (moglie + 2 figlie). Siedo nel board del fondo di IE Business School (Madrid)

Zeno Tomiolo

Zeno Tomiolo

Milanese e bocconiano, ex timido che non ama parlare di sé: ama la musica, Internet, il business e le startup, e considera Zio Paperone un imprenditore schumpeteriano. Digital strategist freelance di professione, europeo per vocazione, italiano per passione. Scrive anche su Breakingzen.com

Marco De Rossi

Marco De Rossi

Il mio sogno è che tutti possano imparare gratuitamente, da chiunque, in qualsiasi momento. Ho fondato Oilproject e collaboro con Working Capital. Se riesco a laurearmi vi invito alla festa

Zaccone e Spaziani

Zaccone e Spaziani

Siamo Emanuela (aka @Zatomas) e Max (aka @MaxTim): lavoriamo insieme dal 2011, e ci occupiamo di business intelligence e modelli di analisi. Emanuela ha conseguito un PhD con una tesi sul Social Media Marketing e di recente si è imbarcata nell'avventura di TOK.tv. Max è un ingegnere, ex fellow del Santa Fe Institute, con diversi anni di esperienza nella business Intelligence. Improbabili ma complementari, siamo un ibrido tra professionisti e ricercatori. Insieme cerchiamo di estrarre informazioni significative dai dati raccolti su Web e Social, per trasformarli in azioni concrete.

Nicola Greco

Nicola Greco

Sono un nodo in una immensa rete di relazioni. Studio Computer Science a Londra di giorno e scrivo codice di notte. Sono appassionato di grafi e social network analysis e mi piace parlare, tanto che un giorno mi sono ritrovato a parlare sul palco del TEDxMilano. Faccio tante cose, ma una davvero bene, BrunoApp. Ho 19 anni e me li porto benissimo.

Beatrice Finauro

Beatrice Finauro

Ho scritto e parlato per anni di musica. Ho avuto la fortuna di partecipare alla start up più divertente del mondo, quella di MySpace.com, quando i social network univano le persone in base agli interessi e Friendster non era ancora un sito di gaming malese. Ho fatto parte del team marketing che a Condé Nast ha portato le riviste dalla carta al web e sui social media. Tento di mixare in battuta. Vivo a Londra. Life is full of possibilities

Diletta Dincao

Diletta Dincao

Da piccola sognavo di fare l'esploratrice, da grande esploro ogni giorno il mondo digitale. Sono stata social media manager di Condé Nast ed ora continuo ad esplorare la rete come operation manager. Lavoro in progetti bellissimi, tra cui CheFuturo! E StartupItalia!. "One's destination is never a place, but a new way to seeing things" - Henry Miller

Patrizia Caraveo

Patrizia Caraveo

Direttore dell’Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica dell'INAF a Milano; tiene il corso di "Introduzione all'Astronomia" all'Università di Pavia. E' affascinata dalle stelle di neutroni che non smettono mai di stupirla. Per la scoperta di Geminga e le implicazioni per la comprensione dell’emissione di alta energia delle stelle di neutroni, nel 2009 è stata insignita del Premio Nazionale Presidente della Repubblica.

Raffaele Gaito

Raffaele Gaito

Salernitano, classe 1984. Laureato in informatica. La mia bio twitter dice che sono uno startupper, co-fondatore di mangatar. Programmatore pragmatico. Appassionato di tecnologia e serie TV. Amante del caffè. E' tutto vero.

Alessandro Delfanti

Alessandro Delfanti

Ricercatore e giornalista. Insegno Sociologia dei nuovi media all'Università di Milano e scrivo di scienza, tecnologia e politica. Mi affascina la diffusione delle dinamiche open nella ricerca e il modo in cui esse modificano le culture e le pratiche scientifiche. Vorrei che l’approccio alle tecnologie fosse più attivo ma anche più critico. Il mio primo libro si intitola “Biohackers. The politics of open science”.

Giovanna Melandri

Giovanna Melandri

Sono nata a New York, sono sposata e ho una figlia. Sono stata parlamentare dal 1994 al 2012, ministro per i Beni Culturali dal 1998 al 2001, e per le Politiche Giovanili dal 2006 al 2008. Dal novembre 2012 sono Presidente della Fondazione MAXXI ma qualche settimana prima ho fondato Uman Foundation perché voglio promuovere l'innovazione e lo sviluppo sociale, in Italia e nel mondo, realizzando un possibile nodo italiano della rete virtuosa tra i grandi protagonisti dell'impresa e della finanza sociale. Di questo scrivo per Chefuturo!.

D Alena e Ferramola

D Alena e Ferramola

Questa rubrica di Michele e Jonathan racconta sguardi e parole di donne e uomini che hanno vissuto la tragedia del sisma emiliano. Michele: si occupa di processi di governance e innovazione sociale utilizzando strumenti che abilitano nuovi spazi di dialogo, trasparenza e partecipazione, tra comunicazione, marketing e community organizing. Attualmente cura la strategia del social media team del Comune di Bologna, il progetto we4italy di UnionCamere e ed è consulente web per la Camera di Commercio Italiana per la Germania. Ideatore di TagBoLab laboratorio dell’Università di Bologna e membro di RENA. Jonathan: emiliano e viaggiatore, praticamente un Chatwin in pantofole. Sono giornalista e autore radiofonico, collaboro con Popolare Network e RaiRadio3. Sono responsabile delle produzioni multimediali della ong COSPE e consulente di comunicazione della Regione Emilia-Romagna. Dal 2007 curo la direzione artistica del Terra di Tutti Film Festival.

Giorgia Scaturro

Giorgia Scaturro

Vivo tra Londra, Doha e Lione facendo tappa ovunque mi porti la curiosita’. In due parole sono una giornalista freelance. Da Londra ho scritto di scienze per Newton e TuttoScienze-La Stampa. Nel 2009 come Caposervizio Scienza ero nel team che ha lanciato wired.co.uk. e wired.it. Mi occupo di Spazio, Scienza ed Innovazione per Euronews e collaboro con il programma di ambiente di Aljazeera English, presentando casi concreti di progetti che hanno impatto positivo sul pianeta. BBC a volte mi chiede di commentare in diretta gli ultimi fatti italiani, su quelli inglesi ho fatto corrispondenze per La7, Radio24, IL-Ilsole24ore. Ho lavorato per Rai Radio1 raccontando il Sud del mondo e come ingegno e creativita’ riescano a ribaltare anche le situazioni più estreme. Ho imparato molto.

Dario Carrera

Dario Carrera

Dopo un PhD per studiare public policy, acceleratori e startup di social innovation, nel 2008 il virus di The Hub mi contagia: trasformare un valore, un prinicipio in impresa mi porta ad essere co-fondatore di The Hub Milano e di The Hub Roma. Da Febbraio 2012, membro del think tank per le politiche sull'innovazione del Miur, area social innovation. Presidente di I-Sin, Italian Social Innovation Network. Sono stato allenatore della squadra di calcio Liberi Nantes, costituita interamente da migranti forzati e patrocinata dall’Agenzia ONU per i rifugiati UNHCR. Spero di ritornare presto sul campo

Guido Scorza

Guido Scorza

"Diritto e tecnologia", senza la virgola, un unico tab, con il quale ho scelto di indicizzare la mia professione. Avvocato, giornalista, blogger, attivista dei diritti civiii online, socio fondatore di E-lex, Network di Studi legali specializzati in diritto delle nuove tecnologie, Presidente dell'Istituto per le politiche dell'innovazione e coordinatore di Open Media Coalition, la coalizione di associazioni della società civile italiana per la promozione e tutela della libertà di informazione.

Alessandro Longo

Alessandro Longo

Sono un giornalista specializzato in nuove tecnologie e, soprattutto, intelefonia e banda larga. Ne ho scritto e scrivo sulle principali testate italiane, generaliste e specializzate, da oltre dieci anni: L’Espresso, Repubblica, Sole24Ore, Corriere Comunicazioni, tra le altre. Qui guarderò al mondo degli operatori telefonici con uno sguardo indipendente e critico.

Alessandro Vespignani

Alessandro Vespignani

Fisico e Informatico. Insegno e faccio ricerca negli Stati Uniti e in Italia. Nei miei laboratori ci interessiamo di reti e sistemi complessi. Esploratore dell' epidemiologia digitale e le scienze sociali computazionali. In America sono a Boston, ma nel cuore rimango un Hoosier. Dal mio accento si capisce che sono romano, ma in Italia mi trovate a Torino.

Flavia Marzano

Flavia Marzano

Sono una CoCoCo: COllaboro per COndividere la COnoscenza Presidente di Stati Generali dell'Innovazione,docente alla Sapienza di Laboratorio di Tecnologie per l' AmministrazioneDigitale, Docente di Telematica Pubblica all'Università di Torino, Coordinatrice del Comitato degli Esperti per l’Innovazione di OMAT360, Consulente per la Pubblica Amministrazione e le imprese per l'innovazione e lo sviluppo della Società dell'Informazione e della Conoscenza, valutatore esperto del V, VI e VII Programma Quadro della Commissione Europea.

Francesca Mazzocchi

Francesca Mazzocchi

Lavoro con gli artigiani e per gli artigiani. Per promuovere il Made in Italy nel mondo, per contaminare il saper fare con le tecnologie digitali, l'innovazione e il design. Per un nuovo rinascimento artigiano. Faccio parte del team CNANeXT, sono stata researcher con il MIT; mi occupo della comunicazione di RENA, Rete per l''eccellenza nazionale.

Marcello Mari

Marcello Mari

Sono uno dei tanti emigrati Italiani di stanza a Londra da ormai qualche anno, dove curo l’immagine online di GlobalWebIndex di cui sono, inoltre, il responsabile per l’Italia. Mi nutro di informazioni e dati, facendo particolare attenzione all’analisi dei fenomeni e dei trend che coinvolgono la rete e i suoi utenti nel mondo. Appassionato di ICT e politica, curo una rubrica per TechEconomy. In passato ho avuto modo di osservare molto da vicino gli Stati Uniti e la loro cultura. Una volta ho scritto un libro sulla storia e le istituzioni turche. Per CheFuturo! parlerò di trend digitali nel mondo in diretta da GlobalWebIndex.

Paolo Iabichino

Paolo Iabichino

Executive Creative Director del Gruppo Ogilvy & Mather Italia. Ha inventato e declinato il concetto di Invertising. Ha scritto il manifesto di Internet4Peace e quello di Wikitalia. Docente, papà e scrittore, si occupa di creatività e nuovi linguaggi di comunicazione dentro i social media, fuori dai social media e ovunque ci siano le condizioni per interagire con un messaggio pubblicitario rinnovato.

Raoul Chiesa

Raoul Chiesa

l più noto hacker (etico) italiano, advisor presso le Nazioni Unite (UNICRI) e l’Agenzia Europea per la Sicurezza delle Informazioni e delle Reti (ENISA), smanettone da sempre (1986), giornalista (pubblicista) per passione. Quando gli chiedono “Where are you from”? risponde “I’m from the Internet”. Su CheFuturo! si occupa di sicurezza informatica e di hacking. Nel senso buono della parola

Alessandro Rimassa

Alessandro Rimassa

Direttore della Scuola di Comunicazione e Management dell 'Istituto Europeo di Design, è autore di Generazione Mille Euro (Rizzoli), libro cult tradotto in sette lingue da cui è stato tratto l’omonimo film. Ha pubblicato anche Berlino Sono Io (Sonzogno) e Jobbing, la guida alle 100 professioni più nuove e più richieste (Sperling & Kupfer). Nato il 19 ottobre 1975, scrittore e giornalista professionista, crede che in Italia sia ancora possibile costruirsi un futuro ed esprime la sua filosofia di vita con un hashtag: #facilecambiare. Da qui è nato il suo ultimo libro: È facile cambiare l’Italia, se sai come farlo.

MASOERO E CECILLI

MASOERO E CECILLI

Francesca Masoero è una storyteller. Collabora come consulente creativa con aziende, fondazioni e agenzie in Italia e negli USA, ha un Ph.D. in cinema e marketing conseguito tra Bologna e New York e insegna marketing e comunicazione 2.0 all’Università di Bologna. Elisa Cecilli è una ricercatrice ed editor specializzata in cultura digitale, strategia ed innovazione. Metà italiana, metà francese, per lavoro si trasferisce prima a Montreal e poi a Londra, dove lavora come trend analyst. Insieme nel 2011 creano STREAM!, il primo magazine italiano di digital lifestyle e vita liquida, che si occupa di sondare e raccontare il cambiamento di paradigmi e le nuove tendenze in materia di tecnologia, business, creatività e nuovi media.

Andrea Zanni

Andrea Zanni

Bibliotecario digitale (qualsiasi cosa voglia dire). Ho studiato matematica, leggo un sacco e ho un blog che aggiorno poco. Dal 2006 sono amministratore in Wikisource, dal 2010 nel board di Wikimedia Italia. Lavoro nell'ambito dell'open access per l'Università di Bologna. Chiamo tutto questo "costruire accesso alla conoscenza", e penso sia una gran bella cosa.

Davide Gomba

Davide Gomba

E' un maker torinese. Nasce dal video e dalla sperimentazione audiovisiva e viene folgorato da Arduino sulla via di Scarmagno. CEO di Officine Arduino. Comunicatore, blogger, gira per l’Italia promuovendo la cultura del DIY e della fabbricazione digitale. Nel tempo libero stampa giocattoli e inventa storie con suo figlio Djibril

Chiara Tonelli

Chiara Tonelli

Architetto, insegno a Roma Tre. Ho ideato il primo progetto italiano per Solar Decathlon, MED in Italy, una casa ad energia positiva che si è classificata terza e ha vinto l’oro per la sostenibilità. Adesso coordino la nuova partecipazione italiana al Solar Decathlon con il progetto RhOME for denCity. Nel tempo libero conduco programmi TV dedicati all’architettura. Dimenticavo, ho due figli.

Seble Woldeghiorghis

Seble Woldeghiorghis

Nata a Bologna. Cresciuta tra l’Italia e l’Africa. Per alcuni anni ho vissuto all’estero, ma la voglia di tornare nel Bel Paese ha il sopravvento. Riparto da Milano dove, insieme ad altre donne coraggiose, organizzo il 1° sciopero nazionale degli stranieri. Un’esperienza che mi spinge ad approfondire gli aspetti legati all’immigrazione e a credere con forza nelle enormi potenzialità di una rinnovata cittadinanza italiana. Collaboro con Corriere della Sera e Lo Spazio della Politica. Attualmente lavoro al Comune di Milano, Assessorato Politiche Sociali e Cultura della Salute.

Marta Mainieri

Marta Mainieri

Consulente di marketing digitale, mi occupo di sharing economy da quando ho scoperto che condividendo e riusando si guadagna, si fa bene all’ambiente e ci si sente un po’ meno soli. Sono autrice di “Collaboriamo! come i social media ci aiutano a lavorare e a vivere bene in tempo di crisi” (Hoepli 2013) e fondatrice di Collaboriamo.org, un servizio che ha lo scopo di riunire tutti i servizi collaborativi italiani per dargli visibilità e farli conoscere e usare a un numero sempre maggiore di persone.

Stefano Micelli

Stefano Micelli

Insegna International Management all'Università Ca' Foscari di Venezia. Da diversi anni riflette sul rapporto fra manifattura e cultura digitale, con un'attenzione particolare al futuro dell'Italia nell'economia internazionale. Proprio su questi temi ha scritto Futuro Artigiano, edito da Marisilio Editori.

timbuktu

timbuktu

Elena Favilli e Francesca Cavallo sono le fondatrici di Timbuktu. Da San Francisco inventano prodotti digitali e digital camps per bambini che promuovono l'immaginazione come uno strumento di conoscenza del mondo. Elena (CEO) è una giornalista professionista e ha lavorato in Italia e negli USA per Repubblica, Colors Magazine, Il Post, RAI e McSweeney's. Francesca (Direttrice Creativa) è un'autrice e regista specializzata nel rapporto tra pedagogia e teatro contemporaneo. I suoi spettacoli hanno vinto numerosi premi in Italia e in Europa.

Alessio Nisi

Alessio Nisi

Giornalista, fotografo, blogger, romano, classe 1975. Redattore in cronaca, ma scrivo anche di musica, teatro. E di cucina. L'innovazione? Accorcia le distanze e mescola le carte, per questo mi piace. Intanto corro e bevo caffè, senza zucchero grazie

Roberto Ferrari

Roberto Ferrari

Direttore Generale di Che Banca!. Costruito professionalmente nel marketing di Procter & Gamble, dove ho lavorato per anni nell'headquarter europeo. Sono di fatto un uomo di azienda con naturale passione per l'innovazione legata allo sviluppo del business, un market maker ed un innovation builder direi, con diverse innovazioni di prodotto e di mercato nel carnet. Puoi trovarmi su twitter, flipbboard e quora.

Alessia Anniballo

Alessia Anniballo

Entusiasta della vita. Viaggiatrice per curiosità. Giornalista e blogger per passione. Laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche per ambizione. Approdata a CheFuturo e StartupItalia, per coincidenza. Obiettivo: migliorare il mondo, in qualche modo, nel mio piccolo.

Alessandra Poggiani

Alessandra Poggiani

Residente digitale, docente universitario di economia digitale, adviser per aziende private ed enti pubblici fra Londra e Roma. Nel passato ho provato tutto: fondato una piccola web-agency negli anni 90, diretto un’azienda pubblica di informatica, coordinato la comunicazione digitale di una grande azienda privata, e lavorato per ONG internazionali e per la Commissione Europea. Sempre con il pallino di innovare l’Italia e fare l’Europa

Chiara Spinelli

Chiara Spinelli

Appassionata di comunicazione, quella che racconta le storie e mette in rete le persone: arte, politica, pubblicità, giornalismo. Ha studiato storia del cinema e non sa come è finita ad occuparsi di web, ideando e gestendo per due anni una delle prime piattaforma di crowdfunding reward-based nate in Italia. Oggi comunica felicemente per il Registro.it, l’anagrafe dei domini italiani. Fondatrice e segretario generale di ICN – Italian Crowdfunding Network.

Francesco Tassone

Francesco Tassone

Francesco Tassone, 33 anni, di Simbario, Vibo Valentia. Laureato in ingegneria a Trento, con una specializzazione a Valencia, in Spagna. Figlio d'arte ("mio padre era un'inventore, anche piuttosto spericolato" ha detto in un'intervista) ha fondato Personal Factory nel 2008, una startup di prodotti "estremi" per l'edilizia. Con la sua azienda vinto diverse competizioni in Europa, poi la consacrazione a Shangai durante l'expo 2010.

Andrea Di Benedetto

Andrea Di Benedetto

imprenditore di prima generazione: 3logic MK (azienda che si occupa di immagini digitali e realtà aumentata), Tunia (azienda vitivinicola a Civitella in Val di Chiana, con la sorella enologa) e SpazioDati (start-up tecnologica che si occupa di data-marketplaces semantici). Dal 2009 presidente dei giovani imprenditori di CNA (confederazione che conta 350.000 artigiani e 25.000 piccole e medie imprese) e dal 2011 di LinkedOpenData Italia (associazione che promuove l’importanza dell’accessibilità dei dati e dell’interoperabilità dei formati). Sono socio fondatore di Wikitalia e vicepresidente del Polo Tecnologico di Navacchio (mi occupo dei rapporti con le imprese insediate per la strutturazione di servizi innovativi).

Eugenio Prosperetti

Avvocato e Docente di Competition Law & Policy (Facoltà di Economia, Università di Siena). Ho insegnato sino al 2012 Diritto della Società dell’Informazione all’Università Sapienza di Roma. Appassionato di informatica e tecnologia da sempre, mi occupo di diritto digitale da quando ho iniziato questo mestiere (quindi da quasi 15 anni), prima in Studi legali internazionali ed ora come socio dello Studio Prosperetti e Associati di Roma. Sono dottore di ricerca in diritto commerciale ed ho conseguito il mio dottorato studiando le licenze software. Ho fatto parte della segreteria tecnica del Ministro delle Comunicazioni nel 2006 e, nel medesimo anno, della Commissione nuove tecnologie del Comitato Consultivo per il Diritto d’Autore. Attualmente collaboro ai progetti governativi in tema di identità digitale. Ho inoltre partecipato a vari progetti di ricerca nel settore ICT tra cui il progetto “ISBUL” (Infrastrutture a Banda Larga) dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Mi appassionano particolarmente i temi dove il diritto d’autore incrocia il diritto televisivo e il diritto del commercio elettronico (ultimamente anche il cloud computing) e sono autore di varie pubblicazioni sui temi del digitale (l’ultima a ottobre 2013 “L’Opera Digitale tra Regole e Mercato” - Giappichelli).

Jason Fontana

Jason Fontana

23 anni, biotecnologo, biohacker e blogger con la passione per la fotografia. Si è laureato in Scienze e Tecnologie Biomolecolari all'Università di Trento nel 2012 e ora prosegue con una Magistrale in Cellular and Molecular Biotechnology. Insieme ad altri cinque colleghi, l'anno scorso, ha creato un batterio per la pulizia del marmo dai residui dello smog. E’ ora Presidente di OWL - Open Wet Lab, un'associazione che punta ad aprire il primo bio hacker space in Italia, un laboratorio di ricerca open source con lo scopo di condividere le biotecnologie, sul modello di Genspace.

Simone Cortesi

Simone Cortesi

Per professione mi occupo di “prodotti dati” in ambito enterprise, quando posso scelgo di lavorare con dati open, possibilmente geografici. OpenStreetMap è una cosa in cui credo, un progetto che ho aiutato a far nascere e nel quale sono coinvolto da 9 anni. Ho servito come Director la OpenStreetMap Foundation, l'associazione no profit che cura gli interessi del progetto omonimo. Libero dati della Pubblica Amministrazione Italiana dal 2007 e li trasformo in mappe.

Emanuela Perinetti

Emanuela Perinetti

Studiosa del futuro del denaro dopo un periodo a Seoul è appena tornata in italia e da gennaio su startupitalia! Curerà blog Smart Money.

Stefania Milo

Stefania Milo

Imprenditrice di prima generazione da 9 anni, ho un’agenzia di comunicazione che si occupa di grafica e web e da 4 socia di una casa editrice/libreria specializzata in liuteria (strumenti ad arco). Da novembre sono presidente nazionale giovani imprenditori Cna. Come giovani artigiani vogliamo portare il digitale nelle imprese perché siamo convinti che solo innovando possiamo essere competitivi sia nel mercato nazionale, che in quello internazionale. Vogliamo contribuire all’innovazione e al cambiamento nel nostro paese.

Andrea Bettini

Andrea Bettini

Storyteller e Ghostwriter. Una laurea in Economia a Ca’ Foscari e una tesi sulla radio come mezzo di comunicazione. Ha lavorato per cinque anni come responsabile progetto per Upgrade, una delle web agency più dinamiche del nord-est, poi una quadriennale esperienza nella fashion company Replay ricoprendo il ruolo di digital manager. Ha fatto il blogger per tre anni scrivendo più di mille post sul tema delle relazioni sociali. È autore e curatore del format crossmediale www.ilmecenatedanime.it, storie di persone accomunate da talento e passione. È stato co-fondatore del magazine online “Lifestylentreprenuer” dedicato all’imprenditoria innovativa. È il narratore del progetto di corporate storytelling “Heartbeat”, dove attraverso le sue parole racconta il lato umano di chi fa impresa oggi e collabora con “dogtrot”, lo studio di comunicazione con il quale ha ideato www.lovefor.it, progetto editoriale dedicato ai significati che può assumere il design oggi.

Nicola Pirina

Nicola Pirina

Classe 1974, nato a Quartu Sant'Elena (Cagliari). Sardo. Figlio, fratello, marito, padre (2), amico. Giurista impegnato nei processi d'innovazione per lo sviluppo locale. Esperto in innovation management. Innovation strategist con esperienza in attività di progettazione, coordinamento e comunicazione di progetti di sviluppo locale e d'innovazione. Consulente senior con consolidata esperienza maturata in numerose attività manageriali, anche all'estero, a favore di amministrazioni pubbliche e privati. Diverse start up avviate. Scrive per passione. A volte lo pubblicano.

Andrea Danielli

Andrea Danielli

Sono laureato in filosofia della scienza e mi piace errare per saperi differenti con un approccio interdisciplinare. Da qualche anno seguo lo sviluppo del movimento dei maker, animo il gruppo Fabber in Italia e l’associazione Make in Italy. Ora sto allargando i miei interessi a policies di open innovation e alle conseguenze socio-economiche della sharing economy. Attualmente lavoro per la Banca d’Italia, occupandomi di tutela del cliente.

Cesare Cacitti

Cesare Cacitti

Sono un Maker, un liceale e un blogger. Classe 1999. Posseggo una stampante 3D che ho costruito a 13 anni che ormai lavora senza sosta. Amo il DIY (do it yourself), è la mia linfa vitale. Pianista, ex clarinettista e nuotatore 90 minuti alla settimana.

Simone Cicero

Simone Cicero

Sono uno Strategist e un Social Hacker e da tempo promuovo la cultura open, Free e p2p e l'economia collaborativa in Italia e nel mondo. Scrivo di innovazione e di trasformazioni socio-economiche, progetto eventi e metodologie di co-creazione. Ho fondato Hopen Think Tank e sono Connector di Ouishare per l'Italia.

Massimo Menichinelli

Massimo Menichinelli

Designer, ricerco e sviluppo progetti aperti, collaborativi e di co-design e i sistemi che li rendono possibili dal 2005 creando comunità e analizzandone le reti sociali. Insegno Open Design e Digital Fabrication e sviluppo FabLab in dialogo con il contesto locale.

Nitro group

Nitro group

il gruppo nITro (New information Technology Research Office), è stato fondato nel 2003 da Antonino Saggio, professore a “Sapienza” e direttore della collana internazionale “The IT Revolution in Architecture”. Il nITro group si occupa di innovazione tecnologica nel settore dell’architettura, dell’urbanistica, del product design. Realizza installazioni, progetti, interventi critici e teorici. Ha un sito, la rivista On/Off e due laboratori uno a Roma e uno in Sicilia. Per aprire con ancora più continuità ai temi della città e dell’ambiente contemporaneo, gli architetti di nITro si alterneranno su “Che Futuro!” analizzando volta per volta un tema specifico.

Fabrizio Sammarco

Fabrizio Sammarco

Presidente dell’Associazione ItaliaCamp dal 2011, ha fondato nel 2008 il primo think-tank universitario in Italia 20alle20 (composto da 20 laureati che si riunivano alle ore 20.00 in un sottoscala universitario) da cui, nell’ottobre del 2010, nasce l’idea di sperimentare, insieme al gruppo “storico” di amici, il modello del BarCamp (un-conference importata dall’Università di Stanford). Classe 1981, crede da sempre che l’innovazione sociale possa essere lo strumento utile a consentire quell’”inversione di tendenza” ormai necessaria nel nostro Paese. E’ componente del Comitato Scientifico del Centro di Ricerca internazionale per l’Innovazione Sociale dell’università LUISS Guido Carli e membro del gruppo Junior Fellows di Aspen Institute Italia.

Alessandro Ranellucci

Alessandro Ranellucci

Libero professionista, si divide tra architettura e sviluppo di software. Da dieci anni è consulente di aziende italiane e straniere per la realizzazione di progetti critici e innovativi. Ha al suo attivo due startup di successo quando ancora non si chiamavano startup, per le quali ha preso il suo primo ufficio a 22 anni. Da quando ha scritto Slic3r, il software di riferimento per le stampanti 3D open source in tutto il mondo, è personaggio chiave del progetto RepRap e del mondo maker. Sostenitore della filosofia open source, divulgatore, velista, cura l'area FabLab della MakerFaire Rome.

Bernardo Parrella

Bernardo Parrella

Tra i primi italiani a saltare online (sul mitico The WELL già nel 1991), mi muovo da sempre tra svariati progetti globali in veste di giornalista, editor, traduttore, attivista e quant'altro; fra l'altro, ho tradotto in italiano testi di Stallman, Raymond, Lessig, Norman, Castells, Lovink, Keen, Zuckerman; un contadino elettrico da anni trapiantato nel Southwest USA.

Alessandra Vaccari

Alessandra Vaccari

Sviluppo sistemi di accountability ambientale e di partnership pubblico privato per ridurre il consumo di risorse ambientali e per creare modelli innovativi di sviluppo locale. Prima dirigente cooperativo poi co-founder di Indica nel cui statuto ho inserito l'obiettivo dello smart working nel 2005 perche dovevo andare a prendere tre figli a scuola. Occupo gli spazi del co-working bolognese di Kilowatt, collaboro con il coordinamento delle Agende 21 e con Impronta Etica, faccio qualche docenza alla Università di Ferrara e sono nel comitato scientifico di Smart city expo. Ho scritto vari articoli e testi sulla gestione dei beni comuni tra cui Obiettivo Comune (Edizioni Ambiente 2914). Vivo tra Ferrara Roma e Bruxelles.

MIchaela Matichecchia

MIchaela Matichecchia

Sono web marketing strategist e co-fondatrice di tourtools.it. Docente Ninja Academy. Appassionata di Cultura Digitale. Come consulente e formatrice, mi impegno a trasmettere conoscenza ed esperienza ad aziende e professionisti nel campo dell'online marketing. Mi sono specializzata su Google Plus perché rappresenta l'integrazione delle mie competenze su social media, SEO e Local Search.

Francesca Cavallo

Francesca Cavallo

Francesca Cavallo è cofondatrice di Timbuktu. Vive a San Francisco dove inventa prodotti digitali e digital camps per bambini che promuovono l'immaginazione come uno strumento di conoscenza del mondo. E' un'autrice e regista specializzata nel rapporto tra pedagogia e teatro contemporaneo. I suoi spettacoli hanno vinto numerosi premi in Italia e in Europa.

Paolo Marenco

Paolo Marenco

Ingegnere elettrotecnico , Università di Genova Dopo otto anni in Ansaldo Energia , direttore del Consorzio Genova Ricerche, primo centro per l’innovazione in Italia nel 1986, tra Università e grande impresa. Genova Ricerche mette su strada nel 1989 il primo mezzo a trazione ibrida, un minibus, 10 anni prima di Toyota. Dirige poi Pont –Tech, Tecnoparco del Lago Maggiore e Cestec (Milano). Dal 1999 fondatore e Presidente de La Storia nel Futuro, associazione culturale per la valorizzazione del genius loci nelle Università: 50 cicli di conferenze, 300 relatori, circa 20 città, concluse con 19 Silicon Valley Study Tour per 400 partecipanti grazie all’accordo con SVIEC, Silicon Valley Italian Executive Council, di cui è Rappresentante in Italia. Dal 2005 Director di Aizoon , società di consulenza tecnologica e prima Agenzia per lo staff leasing IT autorizzata dal Ministero del Lavoro.

David Wolman

David Wolman

Giornalista, saggista. Firma di Wired Us e autore di un bellissimo libro sul futuro dei pagamenti: The End of Mone

Moretti e Strazzullo

Moretti e Strazzullo

Vincenzo Moretti (@moretti), sociologo, dirige la sezione Società, Culture e Innovazione della Fondazione Giuseppe Di Vittorio. Racconta l’Italia che dà valore al lavoro, che pensa che ciò che va quasi bene non va bene, che crede nella possibilità di cambiare. Alessio Strazzullo (@alestrazzullo) si moltiplica tra giornalismo, storytelling e social innovation, scrive libri e gira documentari. #Lavorobenfatto e La Notte del Lavoro Narrato sono alcuni dei tag che portano in giro per il mondo, qui scrivono lettere, mettono post nella bottiglia, che tanto qualcuno che li legge prima o poi si trova.

Amleto Picerno Caraso

Amleto Picerno Caraso

Uomo del sud, architetto e appassionato di futuro. Nel 2004 fondo la webzine Aramplus.com con la quale comincio a raccontare la rivoluzione che il digitale sta portando in architettura. Trascorro un periodo di tempo all’estero per continuare la mia formazione. Torno in Italia nel 2009, e fondo la Medaarch, Accademia Mediterranea di Architettura che nel 2012 attiva il Mediterranena Fablab, primo laboratorio di fabbricazione digitale del sud Italia. Insegno al Master in Tecnologie Emergenti dell’Istituto Nazionale d’Architettura e sono Ceo con mio fratello dello studio di ingegneria ed architettura PicernoCerasoLab. Mi piace occuparmi di digital fabrication, computational design, del futuro delle nostre città e di tutto quello che può rendere migliore la nostra vita.