Menu
+
Chiudi
Coderdojo

Coderdojo Roma, coding di Natale. A Napoli la due giorni di SMAU

Al PwC’s Experience Centre due sessioni in programma. A Milano Connected City Hackathon

Giornalista, fotografo, blogger, romano, classe 1975. Redattore in cronaca, ma scrivo anche di musica, teatro. E di cucina. L'innovazione? Accorcia le distanze e mescola le carte, per questo mi piace. Intanto corro e bevo caffè, senza zucchero grazie

Dopo l’appuntamento di ottobre 2016 in Campidoglio, tornano le sessioni di coding di Coderdojo Roma, che questa settimana viene ospitato al  PwC’s Experience Centre. Un appuntamento dedicato al Natale. Questa è anche la settimana dell’Euro-Med Hackathon, la maratona dedicata all’agrifood che si tiene in Giordania. Di seguito i dettagli e gli altri appuntamenti in programma fino al 17 dicembre.

DOMENICA 11 DICEMBRE

Prosegue fino al 16 dicembre, tra Roma e Viterbo, l’appuntamento con la 11° edizione del Tam Tam DigiFest che quest’anno ha per tema Motori di ricerca. I segreti perduti. Incontri, proiezioni, mostre e dibattiti con le scuole in programma al teatro Manhattan (via del Boschetto 58 a Roma), al Pyramid Studios (via Paolo Caselli 8 a Roma), a BIC Lazio (via Faul 20-22, a Viterbo).  QUI il programma nei dettagli.

Coderdojo

Coderdojo Roma in Campidoglio a ottobre 2016

MARTEDI’ 13 DICEMBRE

Negli spazi di LUISS Enlabs (via Marsala 29h a Roma) alle 17 si parla di La finanza alternativa e l’industria 4.0 nel corso di un appuntamento organizzato da LVenture Group in collaborazione con IR Top Consulting, AIMnews.it, Intermonte, Websim e BeBeez. Fra i temi: detrazioni fiscali per investimenti in startup/PMi innovative. PIR (Piani Individuali di Risparmio) e fondi di investimento e VC’s dedicati a start-up/PMI 4.0. il mercato AIM Italia come strumento per il rafforzamento dell’ecosistema dell’innovazione.

MERCOLEDI’ 14 DICEMBRE

Ad Amman, in Giordania al Landmark Hotel oggi e domani dicembre il primo Euro-Med Hackathon dedicato al tema Eco-Efficiency in Agro-Food Chain, l’eco-efficienza nella filiera agroalimentare: una maratona di giovani innovatori che potranno presentare ad una giuria di esperti progetti innovativi da sviluppare e lanciare sul mercato. L’iniziativa, nata in collaborazione tra Seeds&Chips e Istituto Agronomico di Bari, fa parte del Progetto MedSpring (Mediterranean Science Policy Research and Innovation Gateway), è coordinata dallo IAMB Ciheam (l’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari) e finalizzato alla cooperazione Euro-Mediterranea per la ricerca ed innovazione. Ad Ad aprire l’appuntamento, la key lecture di Marco Gualtieri, ideatore e chairman di Seeds&Chips.

Appuntamento a Talent Garden Milano (via Merano 16) con lo Startup Grind Fashion Startup PartyStartup Grind Milano invita tutti al Christmas Party 2016 per festeggiare un anno insieme a tutta la community. L’occasione per incontrare imprenditori del settore fashion. Per chi vuole raccontare la propria idea imprenditoriale ci sarà la possibilità di fare un elevator pitch della durata di 60 secondi. QUI per registrarsi e partecipare.

GIOVEDI’ 15 DICEMBRE

Oggi e domani alla Mostra d’Oltremare appuntamento con quarta edizione di SMAU NapoliL’appuntamento, promosso da Regione Campania, Assessoratoall’Innovazione, Startup e Internazionalizzazione, e organizzato in collaborazione con Sviluppo Campania, è dedicato all’innovazione, al networking e alla creazione di nuove occasioni di business tra ecosistema dell’innovazione e Sistema imprenditoriale. Tra i temi di questa nuova edizione Fabbrica 4.0, Commercio e Turismo, Smart Communities, Fatturazione elettronica, Internazionalizzazione e Agrifood, raccontati attraverso nuovi eventi come gli SMAU Live Show e i Corporate Meeting. Quella di SMAU Napoli è la tappa conclusiva del Roadshow Smau 2016 che ha già toccato Padova, Bologna, Torino, Berlino, Firenze e Milano.

Sempre oggi e domani a Prato (via del Romito 71) appuntamento con AB Digital Prato 2016, due giorni per parlare di digitale e manifatturiero. La seconda edizione di AB Digital Prato sarà animata da alcuni fra i relatori dell’anno scorso: Alessandra Farabegoli, Enrico Marchetto e Mafe De Baggis mentre Fabrizio Ulisse sarà la new entry. La sede dell’evento sarà anche quest’anno l’Auditorium, per la sessione plenaria del primo giorno, e le sale riunioni della Camera di Commercio di Prato, per i focus group del secondo giorno. L’appuntamento è organizzato da CNA Prato. QUI per registrarsi e partecipare. 

SABATO 17 DICEMBRE

Il PwC’s Experience Centre (Largo Angelo Fochetti 29, a Roma) ospita questa mattina XmasDojo 2016, appuntamento di coding organizzato da Coderdojo Roma. Due le sessioni in programma, una per i bambini e una per i genitori. La prima, XmasDojo, per bambini e bambine dai 7 ai 12 anni. Un laboratorio natalizio con Scratch in programma dalle 10 alle 13. QUI per registrarsi e partecipare. La seconda, il ParentDojoXmas, principalmente per i genitori dei bambini iscritti al dojo e per chi è interessato: un workshop su sicurezza in rete, privacy online e consapevolezza nell’uso dei social, a cura di Gabriella Paolini. In programma dalle 10.30 alle 12.30. QUI per registrarsi e partecipare.

A La Fabbrica del Vapore, via Giulio Cesare Procaccini, Talent Garden, Comune di Milano e A2A Smart City organizzano oggi e domani Connected City Hackathon, competizione di idee tra innovatori, sviluppatori, imprenditori, startupper e design thinkers per creare un nuovo modello di città che migliori la qualità della vita utilizzando i milioni di dati che ogni giorno produce il tessuto metropolitano. In questo nuovo modello l’interazione tra i diversi sistemi e i sensori dislocati sul territorio milanese diventa fondamentale per raccogliere dati strategici per costruire una vera città digitale. Si parte dai dati raccolti dai sensori A2A sparsi nella città di Milano per trovare l’idea più innovativa e rivoluzionaria per migliorare la qualità della vita dei cittadini. QUI per registrarsi e partecipare.

Sempre a Milano il Politecnico di Milano (aule J.1, Q.1, U.1, via Bonardi 3) ospita oggi e domani [email protected]. A partire dai dati relativi alle trasformazioni urbane, il Comune di Milano (Assessorato alla Partecipazione, Cittadinanza Attiva e Open Data) e il Politecnico di Milano, DASTU (Dipartimento di Architettura e Studi Urbani) promuovono un hackathon di 30 ore per sviluppare idee innovative, mock up e applicazioni mobili che, valorizzando gli Open Data, rappresentino possibili soluzioni a basso costo ed elevato impatto ai problemi e alle esigenze della città. QUI per registrarsi e partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli di: Alessio Nisi

Alessio Nisi
Tutto su Alessio

Potrebbero interessarti anche

in by Alessio
+
+
Impostazioni Articolo
Dimensione dei caratteri
aA
aA
aA
Sfondo:
Giorno
Notte
Testo:
Moderno
Classico
Alta leggibilità
ok