Menu
+
Chiudi
Effimera

Uomini e computer: De Martin ospite a Eta Beta. Startup digital, fino al 30 la call di Hub21

Su Radio1 Rai si parla di rivoluzione digitale. Ultimi giorni per partecipare alla selezione del Polo Scientifico, Tecnologico e Culturale di Ascoli Piceno

Giornalista, fotografo, blogger, romano, classe 1975. Redattore in cronaca, ma scrivo anche di musica, teatro. E di cucina. L'innovazione? Accorcia le distanze e mescola le carte, per questo mi piace. Intanto corro e bevo caffè, senza zucchero grazie

Il Polo Scientifico, Tecnologico e Culturale Hub21 seleziona, finanzia e accelera startup in ambito digital (Web, Mobile, FinTech, Social, Internet of Things, Big Data, Cloud, eCommerce). La Call for Ideas premia e sostiene i progetti più interessanti e realizzabili, che possano mettere al centro del loro sviluppo le esigenze delle persone, delle famiglie. Per partecipare (QUI il link) c’è tempo fino al 30 marzo.

Tutti i progetti presentati verranno analizzati da Hub21. Le tre proposte ritenute più interessanti saranno invitate a partecipare alla fase finale, in cui i team saranno chiamati a descrivere in estrema sintesi la propria idea e a dare il massimo di fronte al pubblico in platea. In questa occasione verrà premiato il progetto vincitore.

ON THE AIR

Alle 11.40 su Radio1 Rai a Eta Beta si parla di rivoluzione digitale: computer che somigliano agli uomini e uomini che somigliano a computer. Come finirà? Poi il podcast: www.etabeta.rai.it. Con Massimo Cerofolini ospiti: Juan Carlos De Martin, direttore del Centro Nexa su Internet e Società. E Marco Guzzi, filosofo, ideatore dei gruppi di liberazione interiore Darsi Pace.

Effimera

Diego Zuelli Rotazione n1-2008

ARTE E NUOVI MEDIA

Installazioni multimediali, proiezioni video, performance e net art d’autore. Ci sarà tutto questo e altro ancora nella mostra, Effimera – Relazioni disarmoniche in programma dal 2 aprile al 22 maggio al Mata di Modena, spazio espositivo del Comune, nell’area recuperata della ex Manifattura Tabacchi, in prossimità della stazione ferroviaria. L’esposizione ha un focus dedicato alle nuove tendenze artistiche in relazione ai Nuovi Media e si propone come momento di crescita e di aggregazione a livello nazionale intorno a temi di pubblico interesse e di forte attualità in relazione ad aspetti che riguardano principalmente: artetecnologia e comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli di: Alessio Nisi

Alessio Nisi
Tutto su Alessio

Potrebbero interessarti anche

in by Alessio
+
+
Impostazioni Articolo
Dimensione dei caratteri
aA
aA
aA
Sfondo:
Giorno
Notte
Testo:
Moderno
Classico
Alta leggibilità
ok