Menu
+
Chiudi
coding

Il coding per le ragazze, Codice Rosa a Quartu (e la storia delle grandi del tech)

Fablab Torino a lavoro sulla visualizzazione del suono. Architettura dell'Informazione a Palermo

L'Agenda del Futuro raccoglie gli eventi di innovazione più interessanti sulla scena nazionale ed internazionale. Non perdeteli d'occhio e se ne avete uno da segnalare inviatelo alla redazione attraverso il tasto "suggerisci un evento" in fondo alla pagina.

Oggi e lunedì 29 febbraio, nella scuola secondaria di primo grado in via Is Pardinas a Quartu Sant’Elena (Cagliari), prima iniziativa dedicata al coding di Codice Rosa. Il progetto è rivolto alle ragazze che frequentano le scuole secondarie di primo grado. Nella prima fase Codice Rosa coinvolge le studentesse delle scuole medie degli Istituti Comprensivi di Quartu Sant’Elena. Ai primi due eventi partecipano le ragazze che frequentano la scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo 6. Codice Rosa mira a favorire l’avvicinamento delle ragazze al coding e all’informatica in modo ludico, a far conoscere le figure al femminile che hanno fatto la storia della programmazione e della tecnologia, a presentare modelli di genere femminili e di contribuire ad abbattere gli stereotipi di genere in ambito tecnologico. QUI tutte le info. L’appuntamento è organizzato da CoderDojo Quartu.

In contemporanea in tutto il Mondo, anche a Palermo la Giornata mondiale dell’architettura dell’informazione. L’appuntamento annuale è promosso dall’Information Architecture Institute e mira a diffondere e promuovere i temi su cui si fonda l’Architettura dell’Informazione. Appuntamento dalle 9.30 presso Iemest, Istituto Euro Mediterraneo di Scienza e Tecnologia. La comprensione dei fondamenti dell’Architettura dell’Informazione, nel corso della giornata, si basa sul racconto delle esperienze di chi, a diverso titolo, crea contenuti informativi, interagisce con essi, li trasforma, li combina, li diffonde, rendendoli utili. QUI il programma. QUI gli speaker della giornata. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con PMO CoworkingPUSH, FabLab Palermo, Open Data Sicilia.

All’Istituto Comprensivo “G. Mazzini” (via provinciale per Erchie 2, Brindisi) alle 16 presentazione del Club CoderDojo Torre Santa Susanna. Le info QUI.

Alla Palestra dell’Innovazione (presso Fondazione Mondo Digitale, via del Quadraro 102 a Roma) alle 15.30 corso per imparare a far volare un drone con AirMovie Lab, laboratorio di ricerca e sviluppo che, come obiettivo, ha lo sviluppo di droni innocui. QUI per registrarsi e partecipare.

Al Fablab Torino continuano gli incontri organizzati in collaborazione con Micron per la sperimentazioni legate alla visualizzazione di dati. Dopo il videomapping, oggi e domani workshop sulla visualizzazione del suono. Con Rajan Craveri si scopre come mixare i sensi, attraverso la tecnologia, per creare performance visive che dialogano direttamente con la musica. QUI per iscriversi e partecipare.

Il Pordenone Linux User Group organizza la conferenza sulla Progettazione Open Source, primo appuntamento di una serie di conferenze annuali per conoscere lo stato dell’arte degli strumenti software per la progettazione (CAD, CAE, CAM, FEM) aperti e liberi e i più interessanti progetti Open Hardware in ambito architettonico e ingegneristico. QUI la pagina dell’appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli di: Eventi

Eventi
Tutto su Eventi

Potrebbero interessarti anche

in by Eventi
+
+
Impostazioni Articolo
Dimensione dei caratteri
aA
aA
aA
Sfondo:
Giorno
Notte
Testo:
Moderno
Classico
Alta leggibilità
ok