Menu
+
Chiudi
luna_venaria

Dalla Gianotti direttore a Banzi superstar: tutta l’innovazione di gennaio

Keep Calm and Check The Facts: la retorica del cambiamento messa alla prova dei risultati

Giornalista, sono stato il primo direttore dell'edizione italiana di Wired e promotore della candidatura di Internet al Nobel per la Pace. Sono appassionato di "storie idee e persone che cambiano il mondo" e in particolare l'Italia. Dal settembre 2011 scrivo di innovazione su La Repubblica. Ho rubriche anche su Wired, Vanity Fair e Traveller. Il mio blog è su Il Post. Dal gennaio 2012 sono presidente di wikitalia, associazione che si propone di diffondere trasparenza, open data e partecipazione nella politica italiana usando la rete. Sono coordinatore dell'Innovation Advisory Board di Expo2015 e membro del board di Oxfam e di Building Green Futures. Di CheFuturo! sono il direttore responsabile.

A TUTTI. Inauguro una nuova rubrica. Un lunario in cui “ogni mese a fine mese” elenco tutti i fatti dell”innovazione. Solo i fatti, zero storie. La prima la incollo qui sotto. Ci date una occhiata e mi date un feedback?

innovazione

Credits: www.francescodeangelis.net

1 gennaio Fabiola Gianotti, 43 anni, 14 mesi dopo la nomina, assume la guida del CERN di Ginevra dove lavora dal 1987. È la prima donna della storia in quella posizione.

5 gennaio Età media 45 anni, in prevalenza donne: sono 8003 gli animatori digitali nelle scuole. Previsti dal Piano Nazionale Scuola Digitale lanciato a ottobre 2015, si occuperanno di innovazione in ogni istituto.

6 gennaio A Las Vegas apre il CES, il più grande evento mondiale dedicato all’elettronica di consumo. Fra le 12 startup italiane presenti, brilla Solenica di Diva Tommei, 29 anni,

8 gennaio Al Polihub sfilano le 19 migliori startup che partecipano a BioUpper, il progetto di accelarazione di Novartis: in 10 passano alla fase finale. Colpisce l’altissima presenza di donne nei team.
Debutta in libreria “Dove nasce la nuova fisica”, Hoepli, di Gabriella Greison che ripercorre la storia della fisica moderna partendo dai ritrovi di Bruxelles frequentati da Einstein. Marie Curie, Planck e altri geni.

9 gennaio Nicola Pirina, una delle figure più apprezzate dell’ecosistema dell’innovazione in Sardegna, diventa direttore generale di Sardex, la startup di valuta complementare creata da Carlo Mancosu.

11 gennaio A Milano, nella affollatissima sede di Assolombarda, presentazione del Rapporto Make in italy, che misura l’impatto delle nuove tecnologie digitali sulla manifattura. Il direttore generale del MISE Stefano Firpo annuncia la pubblicazione di un documento strategico, Italia 4.0

12 gennaio Debutta in Italia, con un evento alla Triennale di Milano, Forward Us, la fondazione creata da Mark Zuckerberg per ispirare nuove politiche sull’immigrazione che favoriscano l’innovazione. Il primo paese del mondo ad averlo fatto è l’Italia, con l’adozione dello Startup Visa.

13 gennaio
A Milano viene presentato il primo Rapporto sull’industria creativa: si scopre che vale il 2,9 per cento del PIL.
Horus Technology, la startup di Saverio Murgia, che ha realizzato un dispositivo per non vedenti, raccoglie 900 mila euro di investimenti. da parte di 5Lion Holding.

14 gennaio È il giorno di Tim Berners Lee a Roma: testimonial di TIM, ospite di Matteo Renzi a Palazzo Chigi e ospite d’onore di un workshop dell’AGID per fare il punto sull’Agenda Digitale italiana. La sera, intervenendo alla festa dei 40 anni di Repubblica, dirà:

In Italia ho trovato un clima nuovo.

Siglato presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Protocollo di Intesa fra il MIUR, Fastweb ed Eppela, che ha al centro il progetto FastUP School nato per permettere la realizzazione, attraverso il crowdfunding, di progetti di innovazione delle scuole.

15 gennaio Nasce a Palermo il primo incubatore di startup digitali in Sicilia. Digital Magics, business incubator apre nel capoluogo siciliano la sua prima sede, in collaborazione con la società partner Factory Accademia.

controlla i fatti dell'innovazione

Credits: moneyaware.co.uk

16 gennaio Dopo aver raggiunto quota 1800 e il successo dell’Italian Digital Day di Venaria, i digital champions sciolgono l’associazione per diventare un movimento. Tutti potranno diventare Campioni Digitali firmando il manifesto europeo
A Parma inaugura un FabLab.

19 gennaio A Civitavecchia inaugura il Fablab Marconi.
Primo Open Day della H International School di Riccardo Donadon: Dedicata alla fascia di età 3-18 anni, offre corsi potenziati dalle opportunità del digitale e delle nuove tecnologie. Da maggio.

20 gennaio “A seguito di un incontro tenuto oggi fra il Primo Ministro Matteo Renzi, il CEO di Cisco Chuck Robbins e l’Amministratore Delegato di Cisco Italia Agostino Santoni, Cisco ha annunciato una serie di investimenti strategici in Italia per un valore di 100 milioni di dollari nei prossimi tre anni.”

Primo closing di Invitalia Ventures: “Innogest, Invitalia Ventures, Fondazione Giuseppe e Annamaria Cottino, insieme a Si14 attuale azionista della società e ai manager, hanno investito 1.5 milioni di euro in D-Eye, startup che ha sviluppato un dispositivo ottico brevettato, compatibile con i principali smartphone sul mercato, che permette di effettuare esami della retina sfruttando la telecamera e il sistema di illuminazione di cui ogni dispositivo è già dotato. Nata grazie all’intuito dell’oftalmologo Andrea Russo, D-Eye si propone come una piattaforma in grado di rivoluzionare lo screening di patologie della retina e il follow-up dei milioni di pazienti affetti da patologie croniche, rendendo possibile il tracciamento, la condivisione e il confronto di immagini retiniche raccolte attraverso un semplice smartphone dotato di ottiche D-Eye”.

Prima acquisizione di Edilportale, startup pugliese di notevole successo (7,2 mln fatturato 2015, +15%). Ad essere comperata una startup anglo-finnish specializzata in Augmented Reality. Il progetto consiste nel portare la Realtà Aumentata (e virtuale) nel mondo del design e dell’interior design. Si aprono nuovi scenari e un mercato enorme!

Pubblicata l’attesa lista del TED 2016, a Vancouver dal 15 al 19 febbraio: tra tante star, c’è un italiano, il giovane biotecnologo Riccardo Sabatini che lavora al fianco di Craig Venter in Silicon Valley.

21 gennaio “Apple ha annunciato oggi la creazione in Italia del primo Centro di Sviluppo App iOS d’Europa, per fornire agli studenti competenze pratiche e formazione sullo sviluppo di app iOS per l’ecosistema di app più innovativo e vivace al mondo. Il Centro di Sviluppo App iOS, sarà situato in un’ istituzione partner a Napoli, sosterrà gli insegnanti e fornirà un indirizzo specialistico preparando migliaia di futuri sviluppatori a far parte della fiorente comunità di sviluppatori Apple. Inoltre, Apple lavorerà con partner in tutta Italia che forniscono formazione per sviluppatori per completare questo curriculum e creare ulteriori opportunità per gli studenti. Apple prevede di ampliare questo programma estendendolo ad altri paesi a livello mondiale”

22 gennaioTim Cook a Palazzo Chigi da Matteo Renzi incontra gli sviluppatori di 5 app italiane di successo (DoveConviene, Qurami, Quokky, Musement, Ganiza). Al termine dirà:

In Italia si respira una meravigliosa aria di cambiamento, qui è davvero tutto possibile adesso.

All’Investor Day di Luiss Enlabs partecipano 160 corporate e oltre 100 investitori qualificati per scoprire le ultime startup accelerate: Karaoke One, KPI6, Babaiola e Naudream.

25 gennaio Pubblicato sul sito Polaris dell’Irpi-Cnr, il Rapporto annuale sul rischio posto alla popolazione italiana dagli eventi calamitosi. Nello scorso anno si sono avuti 18 morti, 25 feriti e oltre 3.500 tra sfollati e senzatetto in 88 comuni, distribuiti in 19 regioni. Un bilancio pesante, ma meno del 2014, dell’ultimo quinquennio e dell’ultimo mezzo secolo, nel quale hanno perso la vita per tali eventi quasi duemila persone

26 gennaio Un  bell’esempio di open innovation al contrario. Il Gruppo Applix si allarga ancora con l’ingresso di Melazeta, azienda con oltre 15 anni di esperienza nel digital branded entertainment.

“A Palermo apre un centro di ricerca sull’ambiente. Cofinanziato dal Cipe e dal Dta-Cnr con 8.700.000 euro sul Fondo integrativo speciale per la ricerca, il Cisas sorgerà presso la sede del Polo di eccellenza del Mar Mediterraneo e mira a diventare un punto di riferimento per la protezione dell’ecosistema e della salute”.

Alla X Commissione attività produttive della Camera dei deputati, Gian Luca Ranno, fondatore di Gnammo, propone di porre dei confini numerici tra dove finisce il social eating ed inizia l’home restaurant, e annuncia che entro il mese di Marzo produrrà

corsi on line per tutti i propri cuochi, con l’intento di ridurre l’incidenza domestica delle intossicazioni alimentari e diffondere cultura in materia

27 gennaio A Bruxelles, presso la sede della Regione Emilia Romagna, viene presentato il Future Food Accelerator. Tra i promotori Matteo Vignoli, Sara Roversi e Antonio Perdichizzi.
Al Consiglio europeo della competitività, partecipa un imprenditore innovativo per ogni paese. Per l’Italia il MISE ha indicato Gianpiero Lotito, fondatore di FacilityLive che dirà: “Oggi succede qualcosa che mi restituisce allo stesso tempo un senso di gioia e di responsabilità”.

28 gennaio Nella giornata europea della protezione della privacy, l’EDPS annuncia al creazione di un ethical advisory board di sei membri: ne fa parte il professore e filososofo Luciano Floridi

L’Italia è il primo paese in Europa a certificare le competenze dei professionisti del web.

29 gennaio Casa Jasmina, il progetto di Massimo Banzi e Bruce Sterling per una casa realmente abitata dove realizzare e e testare vere applicazioni sull’Internet delle cose, vince l’Internet of Things Award nella categoria IoT open source best project.

Mariacristina Gribaudi, Amministratrice unica di Keyline S.p.A., entra a far parte del Consiglio di Amministrazione di H-Farm. Riccardo Donadon:

Insieme faremo crescere moltissimo il progetto.

30 gennaio A Vicenza inaugura il FabLab Cre-Ta

31 gennaio Alla Treccani si chiude il primo hackathon dei suoi 90 anni di storia. Per due giorni gli sviluppatori chiamati da H-Farm hanno realizzato nuovi prodotti per lo studio e la cultura.

 

 

 

3 risposte a “Dalla Gianotti direttore a Banzi superstar: tutta l’innovazione di gennaio”

  1. Gianmarco Carnovale scrive:

    Manca la presentazione delle 28 selezionate da ENEL per il programma di accelerazione INCENSe, il 19.

  2. Stefano Di Persio scrive:

    Tra i protagonisti italiani del TED2016 a Vancouver segnalo anche Raffaello D’Andrea, pioniere nella progettazione di sistemi autonomi. http://raffaello.name/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli di: Riccardo Luna

Riccardo Luna
Tutto su Riccardo

Potrebbero interessarti anche

in by Riccardo
+
+
Impostazioni Articolo
Dimensione dei caratteri
aA
aA
aA
Sfondo:
Giorno
Notte
Testo:
Moderno
Classico
Alta leggibilità
ok