• Fabrizio Ghisoni

    Articolo d’attualità: è avvenuto anche in Italia. Mi piace idealmente la scuola che educa ma dovrebbe avere un “modello” di cittadino a cui tendere, a cui e-ducere gli studenti: quando la legislazione propone la deregolamentazione e la libertà come ideale non ci resta che la selezione naturale faccia il suo corso ovvero i più deboli si tolgano di mezzo. Io non voglio demonizzare Ask.fm, dico solo che senza regole (argini) avremo solo il disastro (una palude). Nessuno però ha l’autorevolezza di proporre regole per tanti motivi: la domanda dunque è qual’è il modello educativo della scuola oggi?