• http://www.attilioaromita.com/ Attilio A. Romita

    La lingua universale non è quella parlata dal maggior numero di persone, ma quella più semplice da imparare ..con buona pace dei Cinesi che sono tanti.
    Nel mondo occidentale, per mille motivi non tutti giusti o condivisibili, la lingua inglese tende a diventare universale ….andare contro è una lotta “contro i mulini a vento”.
    Scambiarsi le informazioni in inglese non è tradire le proprie radici o tradizioni, è semplicemente un sistema per capirsi ….ed abbiamo un grande bisogno di capirsi!
    Sino a che gli Europei non capiranno queste piccole verità e continueranno a non voler scendere da un cavallo ormai vecchio e zoppo, sino a quel momento rischiamo che gli Europei facciano la fine dei Faraoni Egiziani o dei Re Incas portatori di famose civiltà ….ormai sepolte.
    Cercare di inventare sistemi di traduzione automatica non fa altro che ritardare un processo che ora possiamo governare, ma che, immancabilmente. a breve ci governerà nostro malgrado.

  • http://www.attilioaromita.com/ Attilio A. Romita

    The universal language is not that speech from the greater number of people, but that simplest one to learn. .con good peace of the Chineses who are many.
    In the western world, per thousand just reasons not all or condivisibili ones, the English language stretches to become universal…. to go against is a fight useless prejudices.
    To exchange the information in English is not to betray own roots or traditions, are simply a system in order to be understood…. and we have a great need to be understood!
    Until that the Europeans will not understand these small truth and will continue not to want to come down from an old and by now lame horse, until that moment we risk that the Europeans make the end of the Pharaohs Egyptians or the King Incas bearers of famous civilizations…. by now buried.
    To try to invent systems of automatic translation does not make other that to delay a process that now we can govern, but that, immancabilmente. shortly ours will govern us in spite of.