• mattiavalloni

    bellissimo articolo, grazie Stefano ! :)

  • mattiavalloni

    Son ancora io …

    Mi piacerebbe capire anche quale sia la natura dei “costi” (fissi, variabili etc) e le “categorie di spesa” per una Start Up. Ovvero come si struttura una start up “informatica” ?

    Grazie ! Buonagiornata !

  • http://www.facebook.com/michele.petrone.35 Michele Petrone

    Salve Stefano, articolo interessante, letto con molto piacere.

    Condivido moltissimo l’appoccio ‘learning’ (lavorare in start-up può valere più di un mba).

    Il tema che però ti sottopongo è questo. Investire 10 k in molte start-up (soprattutto quando magari sei un micro-angel) corri il rischio di non essere ‘ne carne ne pesce’. Provo a spiegarmi meglio.

    Dal punto di vista dell’entità dell’investimento (10K), non sono particolarmente significativi da ‘far svoltare’ il team fondatore alle ricerca di capitali. Soprattutto in determinati settori (pensa al bio, nuovi materiali, etc).

    Dal punto di vista della tutorship, avendo investito in tante start-up corri il rischio di non poterle seguirle per bene, come si dovrebbe. Nelle fasi iniziali pre-seed e seed, soprattutto con un team di tecnici, non basta il networking, ma occorre mettere ‘le mani sopra’ il progetto.

    Quindi finiresti per non dare un apporto significativo alla start-up.

    complimenti, ancora.. leggerò con piacere i prossimi post sul tema.
    saluti
    Michele

    • http://bernardi.me/ Stefano Bernardi

      Ciao Michele, grazie per il commento.

      Condivido in pieno, infatti i 10k ovviamente non sono l’entità del round. Io quando investo i miei pochi soldi, faccio parte di un pool di angel e fondi in round tipicamente dai $100 ai $500k.

      Per quanto riguarda la “tutorship” non sono d’accordo. Ci sono angel che hanno portafoglio di centinaia di startup e riescono ad aggiungere il valore a tutte. In media hanno bisogno di 1h del tuo tempo al mese per consigli sul prodotto, fundraising ed intro varie. Rimani sempre un angel e non un impiegato.

      Ne parlerò di più nei prossimi articoli!

  • http://www.facebook.com/angelo.bevilacqua.50 Angelo Bevilacqua

    Complimenti per la sua chiara esposizione , noi cerchiamo investitori su applicazioni Green Energy e credo che lei abbia reso molto chiaro il fatto che per entrare in una azienda , si ha un grande ritorno mettendo lo start- up  e credere non solo nei freddi numeri..ma condividere …anche un sogno.