• http://twitter.com/denadai2 denadai2

    Io mi trovo nella difficile situazione di scegliere se frequentare o meno la specialistica, per cui vi chiedo: sareste stati interessati a continuare? Se non aveste avuto l’idea di fondare Moze, cosa avreste fatto?

    • http://twitter.com/giovannizennaro Giovanni Zennaro

      Marco, bella domanda! Avremo fatto altre cose (fotografare, insegnare) che in realtà facciamo comunque, solo dedicandoci un tempo diverso. Insomma, nulla è andato perduto! A dire il vero non è stata una decisione complicata. Coraggiosa sì, ma non complicata perché era chiaro che stava nascendo qualcosa di mooolto interessante. Se vuoi parliamone…

      Perché non ci venite a trovare un giorno, tu e il resto della ciurma di Pordenone?

      • http://twitter.com/denadai2 denadai2

        Ma avreste fatto l’università o sarebbe stata comunque in dubbio? Io sono più interessato a corsi e master che alla magistrale sinceramente, però… ho questo dubbio/voglia di fare/non-fare gli ultimi due anni. 
        mha volentieri! Quando, dove, come e.. no, il perchè non serve :D

  • Ori

    Bravi ragazzi! Grande esempio di coraggio, in tempi in cui molti giovani aspettano comodi a casa loro che il lavoro gli cada dal cielo! Quante ore lavorate al giorno? Non certo le 8 ore dei contratti sindacali! Auguri, continuate così, speriamo che tanti ragazzi seguano la vostra strada di intrapresa personale, vissuta in una vera amicizia.

  • http://twitter.com/fabioiaco Fabio Iacoella

    Bravi! Un bell’esempio per tutti i ragazzi, anche perchè avete avuto il coraggio di chiamare la vostra avventura semplicemente “azienda”… non startup come andrebbe tanto di moda ora…