Menu
+
Chiudi

Parla Mr Mozilla Europa e inizia State of the Net

Molto milanese e molto sorridente. Giornalista. Freelance con soddisfazione. Collaboro con Wired Italia, Corriere della Sera, Style.it e altri. Su CheFuturo! mi occupo dell'Agenda.

Mentre a Milano si continua a parlare di privacy e trasparenza, ad Ancona apre i battenti la sesta Conferenza Italiana sul Software Libero. Al centro del dibattito anche l’open government: Flavia Marzano illustrerà le differenti proposte e modalità di applicazione e l’autore di CheFuturo Ernesto Belisario parlerà degli esempi fuori dai confini italiani. In calendario l’intervento del portavoce di Mozilla in Europa, Tristan Nitot, che si soffermerà sulla libertà degli utenti e sul controllo del Web nel passaggio da desktop a mobile.

A Trieste si apre il sipario su State of the Net, appuntamento dedicato allo stato dell’arte di Internet. Anche in questo caso prenderà la parola uno dei nostri autori, Marco Zamperini, nella discussione sulle sfide digitali delle aziende. Qui il programma della due giorni: oggi Ton Zijlstra, che ha instradato il governo olandese sulla via degli open data, spiegherà le potenzialità e l’impatto dei dati aperti in Europa.

A proposito di Vecchio Continente, a Bruxelles si conclude la seconda assemblea per l’Agenda Digitale comunitaria con l’intervento di Neelie Kroes e del campione digitale rumeno Paul-Andre Baran (qui raccontiamo chi è e cos’ha fatto).

Milano, 22 giugno 2012
MARTINA PENNISI

Altri articoli di: Martina Pennisi

Martina Pennisi
Tutto su Martina

Potrebbero interessarti anche

in by Martina
+
+
Impostazioni Articolo
Dimensione dei caratteri
aA
aA
aA
Sfondo:
Giorno
Notte
Testo:
Moderno
Classico
Alta leggibilità
ok