• Salvador

    Ciao Aldo,
    Mi colpisce il tuo Pensiero in vari punti della sua estensione,dagli anni del liceo,passando per gli anni della ricerca di se stessi(università),fino ad arrivare alla fondazione di ‘Ammazzateci Tutti’.Mi colpisci perchè sei un sognatore che nasce con degli strumenti in una terra dove ancora doveva consumarsi il vero e proprio scempio,e perchè Tu non eri differente dai tuoi coetanei nel fatto di interessi ma credo + nel fatto di scelte.Hai deciso con coraggio da che parte stare,di non ignorare la realtà delle cose pur con quella paura e quell’incoscienza che ci caratterizza in quegli anni adolescenziali.Essere dei ‘ficcanaso’ tra l’altro è un modo improprio per dire che sei una persona curiosa,e la curiosità è sintomo di intelligenza,ma anche di profonda sensibilità.Non sono d’accordo quando dici che la tua scelta di andare via è stata vile ed egoista(è un tipico sentimento comune a tutti quelli che partono),credo invece che verificare altrove questa insoddisfazione esistenziale,ti abbia poi dato la spinta finale.A questo mondo nulla è casuale,nemmeno le scelte + combattute o + sbagliate,certo è che ti sento condivisibile quando leggo che però ti accorgi che le cose stagnano come in una campana di vetro e la tua anima esige una volontà da perseguire(la vera e propria diversità è qui,mentre tutti gli altri sono come animali da soma che si aggregano al treno dell’insoddisfazione adeguandosi fino a diventarne parte integrante).Ricordo ancora in effetti quell’unica volta in cui ti incontrai scambiandoci due parole dalla signora Annamaria,eri già un uomo sicuro e quell’uomo mi è piaciuto perchè come ora sapeva cosa fare,perciò ti ringrazio per quello che fai e ti appoggio pienamente perchè in te quelle idee di Falcone camminano realmente e perchè con le tue lotte rendi migliore questa nostra insanguinata Italia.
    Salvador.

  • Dario

    Da pelle d’oca. Perchè vero!

  • Giulia

    Ci serviva una persona vicina a noi per età e con cui avere un confronto per svegliarci e renderci fin da subito attivi nei confronti della società alla quale, con piacere o meno, apparteniamo. Grazie, da parte dei 19enni a cui hai aperto gli occhi.

  • Marco Battaglia

    Aldo Pecora è veramente un “simbolo operativo” di come i giovani possano veramente cambiare le cose. E’ riuscito a crescere e a far crescere con lui una intera generazione di giovani coraggiosi. Migliaia di giovani insieme possono farcela!

    Grande Aldo Pecora!

  • http://www.aldopecora.it aldo pecora

    grazie a tutti!
    a

  • Cristina

    I tuoi racconti sono così reali che sembra di viverli insieme a te perchè sono pagine di vita vissuta . Grande Aldo